Il sogno di Ossian di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Il sogno di Ossian di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Jean-Auguste-Dominique Ingres, Il sogno di Ossian, 1813, olio su tela, 348 x 275 cm. Montauban, Musée Ingres Bourdelle

Scheda in preparazione. Richiedi la pubblicazione dell’Analisi di quest’opera con una e-mail a: redazione@analisidellopera.it Troverai l’analisi sul sito. Non inviamo file di contenuto attraverso e-mail. Tieni conto che l’analisi dell’opera richiede qualche giorno, quindi non sarà pubblicata nel momento della richiesta.

Il sogno di Ossian di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Il sogno di Ossian di Jean-Auguste-Dominique Ingres
Il sogno di Ossian di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Jean-Auguste-Dominique Ingres, Il sogno di Ossian, 1813, olio su tela, 348 x 275 cm. Montauban, Musée Ingres Bourdelle

Continua la lettura e Consulta la scheda dell’opera…

Ti possono interessare anche: Il Neoclassicismo, Medievalismo, Arte e letteratura

Indice

Descrizione de Il sogno di Ossian di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Ossian è addormentato e si trova su un’altura, tra le rocce. Il bardo siede inclinato in avanti, appoggiandosi alla sua arpa, Indossa abiti medievali e un lungo mantello rosso. La sua età poi è rivelata dai capelli bianchi. Il bordone che lo accompagna nella salita è poggiato a terra accanto a lui. In alto compaiono figure umane bianche e statutarie. Tra di esse vi sono giovani donne e soldati armati di lance. Vicino alle nuvole altre figure di donna suonano piccole arpe. I personaggi della visione sono illuminati dalla luce della luna. A destra un guerriero pesantemente armato sembra guidare una moltitudine di soldati. Una nuvola dall’aspetto solido sostiene le figure del sogno.

Interpretazioni e simbologia de Il sogno di Ossian di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Le Songe d’Ossian è il titolo originale dell’opera di Il Sogno di Ossian di Ingres. Si tratta di è un dipinto evocativo. Il poeta inglese James Macpherson creò il personaggio di Ossian che per alcuni decenni del Settecento, dagli anni Sessanta fu di gran moda, considerato un moderno Omero.

Le figure umane che compaiono nel sogno di Ossian sono personaggi delle sue ballate, eroi ed eroine.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

Napoleone commissionò il dipinto a Ingres per decorare la sua camera da letto nel palazzo del Quirinale. Il Sogno di Ossian è di proprietà dello Stato francese con numero di inventario MI.867.70.

L’artista e la società. La storia dell’opera Il sogno di Ossian di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Il Sogno di Ossian di Ingres risale al 1813. Il dipinto fu trasformato dopo il 1835 da Raymond Balze sotto la direzione di Ingres. Ingres modificò l’opera successivamente al 1813. Prima del 1854 l’artista aggiunse poi quattro personaggi laterali. A destra aggiunse Oscar, il guerriero con lancia e scudo tondo, figlio di Ossian e la Figura femminile in basso. A sinistra, Malvina o Evirallina moglie di Ossian e Fingal, il guerriero appoggiato alla lancia. I personaggi aggiunti un secondo momento lati si trovano controluce. Secondo una interpretazione critica potrebbero essere stati ispirati dai soldati presenti ne Il sogno di Costantino di Piero della Francesca, che si trova nella Chiesa San Francesco ad Arezzo. Ingres infatti visitò questi luoghi durante il suo soggiorno a Firenze.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile de Il sogno di Ossian di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Ingres raffigurando il bardo celtico del III secolo si avvicinò alla poetica dei Primitivisti vicini quindi a quella del Preromanticismo. La scena pare immobile e silenziosa. Ossian è addormentato e i personaggi statuari sono i protagonisti del sogno.

Il colore e l’illuminazione

L’illuminazione della scena è inusuale perché è prodotta dalla luce lunare. Ingres riprese questa tecnica da Girodet Trioson che l’aveva sperimentata a partire dal 1799. Il dipinto è distinto, cromaticamente in due zone. I personaggi del sogno sono monocromatici e chiari, Questa scelta suggerisce la loro incorporeità. Invece la realtà fisica di Ossian è colorata con toni accesi e saturi.

Articolo correlato

Il sogno di Pierre Puvis de Chavannes

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Marco F. Apolloni, Ingres, Giunti Editore, Collana: Dossier d’art, 1994; 1998, EAN: 9788809761827

Scheda in aggiornamento. Torna fra qualche giorno e troverai ulteriori approfondimenti!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 23 marzo 2022.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Jean-Auguste-Dominique Ingres intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Jean-Auguste-Dominique Ingres, Il sogno di Ossian, sul sito del Musée Ingres Bourdelle di Montauban.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content