La descrizione di un ritratto

Per procedere con la descrizione di un ritratto è utile un valido metodo di indagine e la compilazione di una scheda che ci aiuta nel percorso di osservazione.

Pagina aggiornata il: 10 marzo 2020

Analisidellopera - Leonardo da Vinci, La Gioconda

Un ritratto è la rappresentazione somigliante ad una persona esistita o ancora vivente al momento della realizzazione dell’immagine. La caratteristica principale infatti è quella di ritrovare nell’immagine o nella scultura la fisionomia del soggetto principale. Gli artisti del passato dipinsero moltissimi ritratti di sovrani, regine e re, aristocratici, condottieri e personaggi famosi. Inoltre alcuni artisti rappresentarono i membri della propria famiglia e dei propri amici.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

La relazione tra artista e soggetto

Analisidellopera-icons-artista

La maschera modellata sul viso di una persona non è propriamente considerata un ritratto. Infatti manca un aspetto importante della realizzazione di una immagine di questo tipo, cioè l’interazione con l’artista. Nel passato, prima dell’invenzione della fotografia, il modello si poneva di fronte al ritrattista. Inoltre si impegnava in lunghe sessioni di posa nel suo studio. Questa attività comportava quindi un dialogo tra il personaggio e il pittore o lo scultore. Un ritratto è quindi sempre l’immagine interpretata del protagonista da parte dell’artista, condizionato dalla sua poetica e dalla sua sensibilità umana.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Il ritratto non realistico

Analisidellopera - Cubismo

Con lo sviluppo delle Avanguardie e dell’Arte astratta le opere diventarono progressivamente anti-naturalistiche. Gli artisti interpretarono quindi l’identità del loro modello facendo ricorso più alle caratteristiche del carattere del personaggio. Non era infatti possibile riprodurre realisticamente le fattezze del viso e del corpo con lo stile cubista o espressionista. In alcuni casi il ritratto diventò infine un segno o una composizione di colori informale.

Consulta anche l’articolo intitolato: L’analisi di un’opera d’arte.

La scheda per la descrizione di un ritratto

Analisidellopera-icons-doc

Questa scheda non ha la presunzione di essere la sola valida. In rete e sui libri di testo trovi altri percorsi che ti aiutano nella descrizione dell’opera. Rispondi alle domande che apparentemente risultano molto semplici. Infatti il loro scopo è quello di soffermarsi sul ritratto e osservarne attentamente le sue parti. Alcuni particolari sono da scoprire attentamente e non risultano ad una prima osservazione. Inoltre se guarderai il ritratto più volte e in diversi momenti della giornata scoprirai nuovi dettagli che prima non avevi notato. Puoi copiare e incollare il testo della scheda su un qualsiasi documento digitale. Buon lavoro!

La didascalia

Nome e cognome dell’artista:

Titolo dell’opera:

Data:

Tecnica:

Misure in cm:

Collocazione, Città:

Collocazione, Museo o Luogo di esposizione:

Ok hai finito con la prima parte della scheda. Adesso procediamo con la descrizione vera e propria!!

I personaggi

Chi è il soggetto soggetto principale?: 

Sono presenti altri soggetti nel ritratto?:

Quanti sono gli altri personaggi?:

Chi sono gli altri personaggi?:

Che età ha il soggetto del ritratto?:

Descrivi il suo viso:

Descrivi la sua espressione:

La posizione e l’aspetto del viso

Il corpo del protagonista è rivolto a destra o a sinistra?:

Il volto del protagonista è rivolto a destra o a sinistra?:

Lo sguardo del protagonista in che direzione è rivolto?: al centro, a destra, a sinistra?:

Come è rappresentato il volto? scegli tra centrale, tre quarti, profilo:

Come descrivi il carattere del personaggio?:

Bene! sei arrivat* a metà della scheda. Spero che non sia troppo difficile!!

L’Attività

Il personaggio principale cosa sta facendo?:

I protagonisti principali cosa stanno facendo?:

L’abbigliamento

Descrivi gli abiti del personaggio principale:

Di che epoca storica sono gli abiti?:

L’ambiente

Lo sfondo riproduce un ambiente oppure è di un solo colore?:

Il personaggio si trova in una stanza oppure all’esterno?:

Secondo te dove si trova il personaggio?:

Descrivi l’ambiente:

Suggerisci un’altra domanda per aiutarci a descrivere meglio il ritratto:
Sei alla fine!! Hai avuto difficoltà nello svolgere l’esercizio?

Scegli tra difficilissimo, difficile, facile, molto facile:

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci