Gruppo di poeti riuniti intorno ad un tavolo di Henri Fantin-Latour

Gruppo di poeti riuniti intorno ad un tavolo di Henri Fantin-Latour è la testimonianza del movimento poetico del Parnaso.

Scheda in preparazione. Richiedi la pubblicazione dell’Analisi di quest’opera con una e-mail a: redazione@analisidellopera.it Troverai l’analisi sul sito. Non inviamo file di contenuto attraverso e-mail. Tieni conto che l’analisi dell’opera richiede qualche giorno, quindi non sarà pubblicata nel momento della richiesta.

Henri Fantin-Latour, Gruppo di poeti riuniti intorno ad un tavolo, 1872, olio su tela, 160 x 225 cm. Parigi, museé d’Orsay

Interpretazioni e simbologia di Gruppo di poeti riuniti intorno ad un tavolo di Henri Fantin-Latour

Un coin de table è il titolo in francese del dipinto di Henri Fantin-Latour che in italiano è conosciuto come Gruppo di poeti riuniti intorno ad un tavolo.

Il dipinto testimonia l’interesse di Henri Fantin-Latour nei confronti dell’ambiente letterario della sua epoca. Infatti nell’opera sono ritratti i poeti riuniti nel movimento poetico del Parnaso.

Gli intellettuali, riuniti intorno a un tavolo dopo un pranzo, sono da sinistra a destra: Elzéar Bonnier, Emile Blémont, Jean Aicard, in piedi. Invece Paul Verlaine e Arthur Rimbaud, Léon Valade, Ernest d’Hervilly, Camille Pelletan sono seduti.

Tutti i poeti indossano abiti neri e solo uno dei commensali si distingue, Camille Pelletan, un politico francese.

Nel gruppo non sono raffigurati due poeti francesi di grande importanza, Charles Baudelaire e Albert Mérat. Baudelaire infatti era morto nel 1867 mentre Mérat era fortemente ostile a Verlaine e Rimbaud, per via della loro condotta anticonvenzionale. Il poeta chiese quindi di non essere raffigurato insieme ai due amanti e al suo posto l’artista dipinse un mazzo di fiori. L’assenza di Charles Baudelaire assume quindi un particolare significato anche perché il dipinto era inizialmente proprio dedicato alla sua figura.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2022-2023

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

Emile Blémont, dipinto al centro della scena, acquistò il dipinto e lo donò al Museo del Louvre di Parigi nel 1910. L’opera è ora esposta al museé d’Orsay di Parigi.

L’artista e la società. La storia dell’opera Gruppo di poeti riuniti intorno ad un tavolo di Henri Fantin-Latour

Il dipinto di Henri Fantin-Latour risale al 1872. L’opera non riscosse un consenso unanime tra i critici. Infatti alcuni contemporanei dell’artista contestarono la dimensione monumentale della tela rispetto al tipo di soggetto raffigurato.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Articolo correlato

Autoritratto con un gruppo di amici di Francesco Hayez

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Henri Fantin-Latour, FAGE, 2016, ISBN-10: ‎ 284975420X ISBN-13: ‎ 978-2849754207
  • Henri Fantin-Latour, CONNAISSAN ARTS, 2016, ISBN-10: ‎ 2758006995 ISBN-13: ‎ 978-2758006992
  • Catalogue de l’oeuvre complet de fantin-latour, 1849-1904, HACHETTE BNF, 2019, ISBN-10: ‎ 2329320485 ISBN-13: ‎ 978-2329320489

Scheda in aggiornamento. Torna fra qualche giorno e troverai ulteriori approfondimenti!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 19 novembre 2021.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Henri Fantin-Latour intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Henri Fantin-Latour

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Henri Fantin-Latour, Gruppo di poeti riuniti intorno ad un tavolo, sul sito del museé d’Orsay di Parigi.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content