Arte e amore

Arte e amore raccoglie alcuni dipinti sull’amore e opere che hanno interpretato l’affettività sentimentale nel corso della storia dell’arte.

Pagina aggiornata il: 19 settembre 2020. Torna a visitarci e troverai nuovi contenuti.

Arte e amore. La passeggiata di Marc Chagall

La passeggiata di Marc Chagall
La passeggiata di Marc Chagall

Marc Chagall, La Passeggiata, 1917-1918, olio su tela, cm 170 x 163,2. San Pietroburgo, Museo di Stato Russo

Arte e amore. La sposa del vento di Oskar Kokoschka

La sposa del vento di Oskar Kokoschka
La sposa del vento di Oskar Kokoschka

Oskar Kokoschka, La sposa del vento (Die Windsbraut), 1913–1914, olio su tela, 181 × 220 cm. Basel, Kunstmuseum Basel

Arte e amore. Il Bacio di Gustav Klimt

Il Bacio Gustav Klimt
Il Bacio Gustav Klimt

Gustav Klimt, Il Bacio, 1907-1908, olio su tela, cm 180 x 180. Vienna, Österreichische Galerie Belvedere

Arte e amore. La fidanzata a Villa Borghese di Giacomo Balla

La fidanzata a Villa Borghese di Giacomo Balla
La fidanzata a Villa Borghese

Giacomo Balla, La fidanzata a Villa Borghese, 1902, olio su tavola, 60.5 x 90 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

Arte e amore. Dea dell’Amore di Giovanni Segantini

Dea dell'Amore di Giovanni Segantini
Dea dell’Amore di Giovanni Segantini

Giovanni Segantini, Dea dell’Amore, 1894-1897, olio su tela, 210 x 133 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

L’Edera di Tranquillo Cremona

Edera di Tranquillo Cremona
Edera di Tranquillo Cremona

Tranquillo Cremona, L’Edera, 1878, olio su tela, cm 133 x 99,5. Torino, Galleria d’Arte Moderna

Il Bacio di Francesco Hayez

Il Bacio Episodio della giovinezza di Francesco Hayez
Il Bacio Episodio della giovinezza di Francesco Hayez

Francesco Hayez, Il Bacio Episodio della giovinezza. Costumi del secolo XI, 1859, olio su tela, cm 112 x 88. Milano, Pinacoteca di Brera

Paolo e Francesca di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Paolo e Francesca di Jean-Auguste-Dominique Ingres
Paolo e Francesca di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Jean-Auguste-Dominique Ingres, Paolo e Francesca, tra il 1814 e il 1819, olio su tela, 35 x 28 cm. Chantilly, Musée Condé

Amore e Psiche che si abbracciano di Antonio Canova

Amore e Psiche che si abbracciano di Antonio Canova
Amore e Psiche che si abbracciano di Antonio Canova

Antonio Canova, Amore e Psiche che si abbracciano, 1787-93, marmo, H. 1.55 m; L. 1.68 m; D. 1.01 m. Parigi, Musée du Louvre

Erasistrato alla scoperta della causa della malattia di Antioco di Jacques-Louis David

Erasistrato alla scoperta della causa della malattia di Antioco di Jacques-Louis David
Erasistrato alla scoperta della causa della malattia di Antioco di Jacques-Louis David

Jacques-Louis David, Erasistrato alla scoperta della causa della malattia di Antioco, 1774, olio su tela, 120 x 155 cm. Parigi, École nationale supérieure des beaux-arts

Il dipinto di David rappresenta il suo quarto tentativo di aggiudicarsi il prix de Rome. Con questa importante borsa di studio i giovani artisti potevano recarsi per qualche anno a Roma, in Italia, per studiare l’arte antica. Il giovane artista dipinse quindi un’opera che rispose alle direttive della giuria accademica. Il giovane rappresentato nel dipinto è Antioco, figlio del re Seleuco I. Il ragazzo si è ammalato gravemente e non riesce a rimettersi in forza. Infatti rimane a letto depresso e colpito da una strana malattia. Il padre è molto preoccupato e chiede al famoso medico dell’antichità Erasistrato di guarire il ragazzo.

Erasistrato era il medico ufficiale del re e fu anche il fondatore della scuola medica di Alessandria d’Egitto. Inoltre era un grande anatomista e effettuò le prime autopsie. In questo caso però l’abilità di Erasistrato si manifestò nella sua empatia professionale. Infatti sospettò che la causa della spossatezza di Antioco fosse psicologica. Chiese così al re di far comparire ai piedi del letto le donne della corte.

Mentre le giovani sfilavano il medico tastava il polso destro del ragazzo. Quando comparve la donna del re il polso di Antioco cominciò a pulsare. Il medico quindi capì subito che il giovane era innamorato di Stratonice. La giovane però era la donna del padre e per questo Antioco non osava manifestare il suo amore. Il re però amando molto il figlio rinunciò alla giovane e permise l’unione dei due ragazzi.

Consulta la scheda dell’opera…

Il Giardino dell’amore di Pieter Paul Rubens

Il Giardino dell'amore di Pieter Paul Rubens
Il Giardino dell’amore di Pieter Paul Rubens

Pieter Paul Rubens, Il Giardino dell’amore, 1633 circa, olio su tela, cm 198 x 283. Madrid, Museo del Prado

Apollo e Dafne di Gian Lorenzo Bernini

Apollo e Dafne di Gian Lorenzo Bernini
Apollo e Dafne di Gian Lorenzo Bernini

Gian Lorenzo Bernini, Apollo e Dafne, 1622-1625, marmo, h cm 243. Roma, Galleria Borghese

Amor Sacro e Amor Profano di Tiziano Vecellio

Amor Sacro e Amor Profano di Tiziano Vecellio
Amor Sacro e Amor Profano di Tiziano Vecellio

Tiziano Vecellio, Amor Sacro e Amor Profano, 1515, olio su tela, 118 x 279 cm. Roma, Galleria Borghese

Venere capitolina

Venere capitolina
Venere capitolina

Anonimo, Venere capitolina, copia romana di un originale greco del II secolo a.C., marmo, altezza 193 cm. Roma, Musei Capitolini

Link esterni

Consulta la pagina dedicata alla scultura Venere capitolina, sul sito del Musei Capitolini di Roma.

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci