La Notte di Henri Fantin-Latour

La Notte di Henri Fantin-Latour in seguito alla sua presenza al Salon di Parigi del 1897 fu acquistata dallo Stato francese.

Scheda in preparazione. Richiedi l’Analisi di quest’opera con una e-mail a: redazione@analisidellopera.it

Henri Fantin-Latour, La Notte, 1897, olio su tela, 61 x 75 cm. Parigi, museé d’Orsay

Indice

Descrizione de La Notte di Henri Fantin-Latour

La figura femminile nuda è distesa sulle nubi e circondata da nebbie oscure, blu e grigie.

Interpretazioni e simbologia de La Notte di Henri Fantin-Latour

La Nuit  è il titolo originale in lingua francese de La Notte di Henri Fantin- Latour.

Gli studiosi dell’opera di Henri Fantin- Latour per lungo tempo hanno cercato di spiegare il significato del dipinto. Infatti il soggetto è ritenuto dagli esperti inconsueto rispetto alla solita produzione dell’artista. La convinzione più consolidata considera l’influenza della musica di Wagner sull’artista. Oggi, i curatori del musée d’Orsay sono convinti che l’immagine sia frutto di pura immaginazione di Henri Fantin- Latour.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

Lo Stato francese acquistò il dipinto in occasione della sua esposizione al Salon di Parigi del 1897. Anche la critica ufficiale favorì il successo dell’opera. Il critico Gustave Geffroy su Le Journal del 9 aprile del 1897 scrisse: “La Notte: giammai corpo di donna riposò più dolcemente sopra un cielo di pittura, sopra soffici nuvole avvolte come onde“.

L’artista e la società. La storia dell’opera La Notte di Henri Fantin-Latour

Il dipinto simbolista di Henri Fantin- Latour conquistò l’ambiente ufficiale dell’arte parigina. A determinare il successo di pubblico fu la pennellata morbida e la fluidità della composizione. Contribuirono anche il soggetto leggero e dal tono poetico ed evocativo.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile de La Notte di Henri Fantin-Latour

I curatori del Musée d’Orsay di Parigi sottolineano l’abilità del pittore nel disegno della figura, dipinta con un impasto ad olio leggero steso con pennellate libere.

Lo studioso che negli anni Ottanta del Novecento commentò una grande mostra dedicata a Henri Fantin- Latour si espresse anche su quest’opera. Il critico mise in relazione lo sfondo nuvoloso di sinistra con lo stile del pittore romantico inglese William Turner. Inoltre osservò alcune affinità con l’opera intitolata Il Disgelo di Claude Monet. Infine “…la velatura è dipinta con strisce di blu, di carminio, di giallo, mischiate direttamente sulla tela come nelle opere di Renoir“. L’artista infatti creò uno sfondo privo di forme riconoscibili che diventa un effetto luministico vicino alle superfici delle opere astratte.

Articolo correlato

Uomo disperato di Gustave Courbet

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Henri Fantin-Latour, FAGE, 2016, ISBN-10: ‎ 284975420X ISBN-13: ‎ 978-2849754207
  • Henri Fantin-Latour, CONNAISSAN ARTS, 2016, ISBN-10: ‎ 2758006995 ISBN-13: ‎ 978-2758006992
  • Catalogue de l’oeuvre complet de fantin-latour, 1849-1904, HACHETTE BNF, 2019, ISBN-10: ‎ 2329320485 ISBN-13: ‎ 978-2329320489

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 11 ottobre 2021.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Henri Fantin-Latour intitolate:

  • La Notte

Leggi La vita e tutte le opere di Henri Fantin-Latour

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Henri Fantin-Latour, La Notte, sul sito del museé d’Orsay di Parigi.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content