Ritratto di Clemenceau di Edouard Manet

Il Ritratto di Clemenceau di Edouard Manet non fu apprezzato dal primo ministro francese che al termine della sua vita lo definì brutto.

Scheda in preparazione. Richiedi l’Analisi di quest’opera con una e-mail a: redazione@analisidellopera.it

Edouard Manet, Ritratto di Clemenceau, 1879-1880, olio su tela, 94,5 x 74 cm. Parigi, museé d’Orsay

Interpretazioni e simbologia del Ritratto di Clemenceau di Edouard Manet

Clemenceau di Edouard Manet è anche conosciuto con il titolo di Ritratto di Clemenceau.

Clemenceau possedeva un carattere energico e determinato. Inoltre era un politico aspro che manifestava anche un certo umorismo. Secondo i curatori del Musée d’Orsay di Parigi il Ritratto dipinto da Manet esprime bene queste caratteristiche.

Edouard Manet attuò un’operazione di interpretazione dell’immagine di Clemenceau. Per questo alcuni commentatori e intellettuali nel tempo furono critici nei confronti del ritratto. Così lo scrittore francese André Malraux nel 1957 scrisse che la forza della pittura di Manet aveva cancellato la realtà storica del personaggio raffigurato. Insomma Manet è presente eccessivamente nel dipinto attraverso la sintesi del suo stile.

Gli storici di oggi però sono convinti che il Ritratto di Clemenceau di Manet sia un importante esempio di pittura moderna. Inoltre rappresenta una riuscita interpretazione psicologica in equilibrio con la forte presenza stilistica di Edouard Manet.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

Il Ritratto di Clemenceau di Edouard Manet si trova al museé d’Orsay di Parigi.

L’artista e la società. La storia del Ritratto di Clemenceau di Edouard Manet

Manet probabilmente utilizzò una fotografia scattata da Wilhelm Benque nel 1876 come modello per il ritratto di Clemenceau. Infatti nella fotografia il politico appare con le mani incrociate proprio come nel ritratto di Manet. È possibile inoltre che l’artista abbia utilizzato anche una piccola fotografia di proprietà della famiglia dell’artista per dettagliare la testa. L’album che contiene l’immagine è conservato presso la Biblioteca nazionale di Francia.

L’uomo politico ormai anziano si espresse nei confronti dell’opera Manet precisando che il ritratto non era di sua proprietà ma esposto al Louvre. Clemenceau aggiunse anche che non desiderava possedere il dipinto e che non lo reputava all’altezza del museo più importante della Francia.

Nonostante il giudizio negativo del politico francese, gli storici curatori del Musée d’Orsay di Parigi considerano di grande interesse il ritratto di Clemenceau realizzato da Manet. Infatti, sempre secondo la loro l’analisi nel dipinto il politico assume un aspetto sicuro e autorevole diversamente da molti altri ritratti.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile del Ritratto di Clemenceau di Edouard Manet

Il Ritratto del politico presenta lo stile tipico di Manet del periodo. L’artista era molto attratto dalle stampe giapponesi che all’epoca erano molto diffuse a Parigi. Infatti il giapponismo ispirò a Manet e ad altri artisti figure realizzate con pochi tratti di pennello e la linea di contorno.

Il Ritratto di Clemenceau realizzato da Manet presenta una decisa sintesi nella figura che viene esaltata dallo sfondo privo di dettagli. A giudizio dei curatori del Musée d’Orsay di Parigi queste caratteristiche rendono il dipinto uno dei più significativi dell’epoca e anticipatore dei migliori ritratti del Novecento.

Articolo correlato

Ritratto della Baronessa de Domecy di Odilon Redon

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Gérard Georges Lemaire, Manet, Giunti, Collana: Dossier d’art, 2017, ISBN: 9788809990654

Scheda in aggiornamento. Torna fra qualche giorno e troverai ulteriori approfondimenti!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 25 settembre 2021.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Edouard Manet intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Edouard Manet

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Edouard Manet, Ritratto di Clemenceau, sul sito del museé d’Orsay di Parigi.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content