Arte e mitologia classica

Arte e mitologia classica

Pagina aggiornata il: 15 luglio 2021. Torna a visitarci e troverai nuovi contenuti.

Amore e Psiche Jacques-Louis David

Amore e Psiche di Jacques-Louis David
Amore e Psiche di Jacques-Louis David

Jacques-Louis David, Amore e Psiche, 1817, olio su tela di canapa, 184.2 x 241.6 cm. Cleveland, Cleveland Museum of Art

Giove e Teti di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Giove e Teti di Jean-Auguste-Dominique Ingres
Giove e Teti di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Jean-Auguste-Dominique Ingres, Giove e Teti, 1811, olio su tela, 324 x 260 cm. Aix-en-Provence, Museo Granet

La sorgente (La Source) di Jean-Auguste-Dominique Ingres

La sorgente di Jean Auguste Dominique Ingres
La sorgente di Jean-Auguste-Dominique Ingres

Jean-Auguste-Dominique Ingres, La sorgente (La Source), 1820-1856, olio su tela, 163 x 80 cm. Parigi, Musée d’Orsay

Ebe Antonio Canova

Ebe di Antonio Canova, Galleria d'Arte Moderna di Milano in Italia
Ebe di Antonio Canova, Galleria d’Arte Moderna di Milano in Italia

Antonio Canova, Ebe, ca. 1796, gesso, 77.5 x 80 x 162 cm. Milano, Polo Arte Moderna e Contemporanea, Galleria d’Arte Moderna

Medusa di Gian Lorenzo Bernini

Medusa di Gian Lorenzo Bernini
Medusa di Gian Lorenzo Bernini

Gian Lorenzo Bernini, Medusa, 1644-1648 circa, marmo bianco di Carrara, altezza 50 cm circa. Roma, Musei Capitolini

Chimera di Arezzo

La Chimera di Arezzo
La Chimera di Arezzo

Chimera di Arezzo, V-IV secolo a.C., bronzo, altezza 80 cm. Firenze, Museo Archeologico Nazionale

La Chimera riproduce un essere mostruoso. La testa e il corpo sono quelle di un leone. La coda invece è un serpente che addenta un corno della testa di capra che spunta dalla schiena. La bocca è spalancata e la posizione del corpo indica che l’animale sta sulla difensiva. Infatti gli artigli delle zampe sono in mostra. Sulla zampa della Chimera è incisa una dedica al dio Tinia. La scultura fu quindi realizzata come dono verso il dio.

L’essere ritratto nella scultura è descritto nella mitologia greca. La Chimera è esposta presso il Museo Archeologico Nazionale di Firenze. Presso lo stesso museo inoltre sono conservate altre statue di Chimere. Nel 1718 giunse poi alla Galleria degli Uffizi di Firenze e quindi presso il Palazzo della Crocetta dove si trova ancora oggi al Museo Archeologico Nazionale di Firenze.

Consulta la scheda dell’opera…

Maschera di Agamennone

Maschera di Agamennone
Maschera di Agamennone

Maschera d’oro detta di Agamennone, circa 1600 – 1500 a.C., lamina d’oro, Atene, Museo Archeologico Nazionale

Bibliografia

In preparazione

Link esterni

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci