Affresco dei Leopardi

L’Affresco dei Leopardi è un esempio di pittura funeraria etrusca e si trova presso la necropoli di Monterozzi a Tarquinia.

Affresco dei Leopardi, 473 a.C., affresco, misure. Tarquinia, Necropoli di Monterozzi, Tomba dei Leopardi

Scheda in preparazione. Richiedi la pubblicazione dell’Analisi di quest’opera con una e-mail a: redazione@analisidellopera.it Troverai l’analisi sul sito. Non inviamo file di contenuto attraverso e-mail. Tieni conto che l’analisi dell’opera richiede qualche giorno, quindi non sarà pubblicata nel momento della richiesta.

Indice

Descrizione dell’Affresco dei Leopardi

Nell’affresco, in alto, sono raffigurati due leopardi con le fauci spalancate. In basso invece si svolge la scena di un simposio con tre coppie di commensali immerse nella natura di un giardino mediterraneo.

La parete centrale della tomba ospita una scena con tre coppie di sposi distese su letti intenti a consumare il pasto in giardino. I protagonisti del dipinto hanno il capo cinto da una corona di mirto e sono raffigurati mentre sorseggiano del vino. Due delle figure femminili presentano capelli biondi e abiti signorili. I personaggi maschili, come di consueto, mostrano una carnagione più scura di quelli femminili, e hanno il busto scoperto. Il protagonista di destra solleva un uovo.

Interpretazioni e simbologia dell’Affresco dei Leopardi

L’uovo che mostra uno dei personaggi maschili rappresenta un simbolo di rinascita, non solo nella tradizione etrusca.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

La composizione e l’inquadratura

Il dipinto dei leopardi ha una forma trapezoidale.

Articolo correlato

La tomba di Nefertari

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Werner Keller, La civiltà etrusca, Garzanti, 1999, ISBN 88-11-67670-3
  • Massimo Pallottino, Etruscologia, Hoepli, Collana: Storia, filosofia e religione, Edizione: 7 Anno edizione: 2016, EAN: 9788820374891
  • Maria Donatella Gentili, Lorella Maneschi (A cura di), Tarquinia. La tomba degli scudi, C&P Adver Effigi, Collana: Pubblicazioni per enti, 2019; 2020 EAN: 9788855240147
  • Maria Bonghi Jovino, Il tumulo e la «domina». Contesto e ritualità a Tarquinia (700-600 a.C.), Ledizioni, Collana: Tarchna, 2021 EAN: 9788855264129

Scheda in aggiornamento. Torna fra qualche giorno e troverai ulteriori approfondimenti!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 25 gennaio 2022.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di arte Etrusca intitolate:

Consulta altre opere di arte Etrusca

Consulta la pagina dedicata al dipinto Affresco dei Leopardi, Consulta la pagina dedicata al dipinto Affresco dei tre musici, sito della Necropoli di Tarquinia.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content