La religione dei Trapassati di Carlo Bonatto Minella

La religione dei Trapassati di Carlo Bonatto Minella è l’ultimo dipinto noto e dai toni funerei dell’artista morto all’età di 23 anni.

Scheda in preparazione. Richiedi la pubblicazione dell’Analisi di quest’opera con una e-mail a: redazione@analisidellopera.it Troverai l’analisi sul sito. Non inviamo file di contenuto attraverso e-mail. Tieni conto che l’analisi dell’opera richiede qualche giorno, quindi non sarà pubblicata nel momento della richiesta.

Carlo Bonatto Minella, La religione dei Trapassati, 1878, olio su tela, misure? Torino, Galleria civica d’Arte moderna

Interpretazioni e simbologia de La religione dei Trapassati di Carlo Bonatto Minella

Nel dipinto sono visibili dettagli architettonici e di costume che rimandano al mondo classico, etrusco-romano. Secondo gli storici dell’arte dal tono dell’opera si comprende come il giovane pittore non fu interessato principalmente alla ricostruzione archeologica. Infatti anche se Bonatto Minella progettò con cura la verità storica ma pare che l’intenzione dell’artista sia stata l’evocazione di atmosfere malinconiche. L’opera infatti rappresenta una scena sacrificale sottolineata dall’incarnato chiarissimo della giovane. Nel dipinto emerge così l’intenzione di Bonatto Minella di suggerire un sentimento di grande tristezza legata alla rievocazione di un momento di antica drammaticità.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

La Galleria Civica d’Arte Moderna di Torino acquistò il dipinto di Bonatto Minella nel 1922 da Luigi Cora.

L’artista e la società. La storia dell’opera La religione dei Trapassati di Carlo Bonatto Minella

Carlo Bonatto Minella dipinse La religione dei trapassati nel 1878 all’età di circa 23 anni.

La Religione dei trapassati fu l’ultimo dipinto che ad oggi si conosce di Carlo Bonatto Minella.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

La tecnica

La religione dei trapassati di Carlo Bonatto Minella è un dipinto realizzato con colori ad olio su una tela di 77 di larghezza e di 107 cm di altezza.

Articolo correlato

I Romani della decadenza di Thomas Couture

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Angelo Paviolo, Carlo Bonatto Minella da Frassinetto C. pittore, GS Editrice (1 luglio 2000, ISBN-10 ‏ : ‎ 8887374600 ISBN-13 ‏ : ‎ 978-8887374605
  • Carlo Bonatto Minella, oltre il corpo… l’anima. Premio biennale 2° edizione 2013, Lizea Arte, 2013, EAN: 9788896630303
  • Clara Colombatto, Il pittore dell’anima. Carlo Bonatto Minella, Editrice Tipografia Baima-Ronchetti, Collana: Biblioteca degli scrittori piemontesi, 2021, EAN: 9788831934626

Scheda in aggiornamento. Torna fra qualche giorno e troverai ulteriori approfondimenti!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 9 gennaio 2022.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Carlo Bonatto Minella intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Carlo Bonatto Minella

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Carlo Bonatto Minella, La religione dei Trapassati, sul sito della Galleria Civica d’Arte Moderna di Torino.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content