The Bully of the Neighborhood di John George Brown

The Bully of the Neighborhood di John George Brown racconta teatralmente una scena di bullismo degli Stati Uniti di metà Ottocento.

John George Brown, The Bully of the Neighborhood, 1866, olio su tela, 38.4 x 66.7 cm. Madrid, Thyssen-Bornemisza National Museum

Descrizione The Bully of the Neighborhood di John George Brown

Gli adolescenti sono riuniti sulla strada per affrontare il bullo del quartiere. Il ragazzo è vestito di nero e porta sul capo un berretto dello stesso colore. Tiene tra le labbra un sigaro ed è appoggiato disinvoltamente ad un lampione. Inoltre ostenta una certa sicurezza e mostra indifferenza verso i ragazzi che lo affrontano. Il più alto del gruppo indossa un lungo grembiule bianco ma ormai sporco fermato sulla vita da una corda. Al braccio destro porta una cesta di vimini intrecciato.

Alla sua destra la ragazzina con l’abito verde sembra rivolgersi a lui. Invece il bambino vestito con la camicia rossa guarda arrabbiato il bullo. Mostra un’espressione decisa e apre le braccia con le mani contratte a pugno. Dietro di lui una ragazzina si asciuga le lacrime con un lembo dell’abitino turchese. Infine sulla destra una adolescente è seduta sui gradini di legno. Tiene in braccio un neonato e sembra indicargli il bullo. Infatti a terra tra i cocci rotti di una tazza è sparso del latte.

Interpretazione

Il titolo di questo dipinto di John George Brown, The Bully of the Neighborhood si può tradurre come Il bullo di quartiere. Rispetto alla produzione dell’artista rappresenta un tema molto presente nel suo lavoro. Infatti sono presenti soggetti popolari, comuni nelle cittadine americane a lui contemporanee. Inoltre i ragazzi di varie etnie e lo spazio contratto in primo piano sul quale si allineano gli adolescenti sono caratteristiche che riappaiono in quasi tutte le sue opere.

Questa disposizione scenica riflette le prime opere di genere storico del periodo inglese vittoriano. In particolare si avvicinano alle opere di Robert Scott Lauder, l’insegnante di disegno di Brown presso la Edinburgh Trustees’ Academy. Lauder disponeva antichi calchi in gesso su sostegni a rotelle rotelle per spostarli e raggrupparli facilmente in composizioni. Probabilmente tale disposizione nei dipinti di Brown si ispira anche al teatro a lui contemporaneo.

Alla fine degli anni 1850 e 1860 le cronache di drammi popolari erano molto rappresentate sui palcoscenici di New York. Bertha, the Sewing Machine Girl era un esempio di eroe popolare che portava in teatro il linguaggio della strada. Così in Bully of the Neighbourhood i ragazzini sembrano recitare i loro ruoli come attori sul palcoscenico della vita.

Analisi di The Bully of the Neighborhood di John George Brown

John George Brown fu un artista inglese che operò negli Stati Uniti. I suoi dipinti sono considerati pittura di genere e descrivono la vita quotidiana della strada soprattutto di bambini e adolescenti. La caratteristica principale di Brown è quella di aver adattato la pittura di genere britannica a soggetti americani. La sua ispirazione fu quasi essenzialmente letteraria. I suoi dipinti sono eseguiti molto attentamente e sono pieni di dettagli. L’uso del colore però non è particolarmente apprezzato dalla critica. Invece l’artista attirò il pubblico di massa e i suoi dipinti suscitarono l’interesse di ricchi collezionisti. Molti dipinti di Brown furono diffusi attraverso stampe litografiche e largamente utilizzati nella promozione di tè confezionati. L’artista dipinse anche alcuni paesaggi ma limitatamente al suo personale piacere.

Bully after – Bully before di Norman Rockwell

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Maria Tsaneva, John George Brown: 120 Masterpieces, Lulu Press, Inc, 2014, ISBN 1312476273, 9781312476271

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 4 febbraio 2020.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di John George Brown intitolate:

  • The Bully of the Neighborhood

Consulta la pagina dedicata al dipinto di John George Brown, The Bully of the Neighborhood, sul sito del Thyssen-Bornemisza National Museum di Madrid.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content