Sans titre 1925-1927 di Josef Albers

Sans titre 1925-1927 di Josef Albers è un disegno che risale ai primi anni di insegnamento del pittore presso l’importante istituto Bauhaus di Weimar in Germania.

Josef Albers, Sans titre 1925-1927, 1925 – 1927, inchiostro cinese e guazzo su carta, 9 x 7,3 cm. Parigi, Centre Pompidou, Musée national d’art moderne

Sans titre 1925-1927 di Josef Albers

Sans titre 1925-1927 di Josef Albers
Sans titre 1925-1927 di Josef Albers

Josef Albers, Sans titre 1925-1927, 1925 – 1927, inchiostro cinese e guazzo su carta, 9 x 7,3 cm. Parigi, Centre Pompidou, Musée national d’art moderne

Continua la lettura e Consulta la scheda dell’opera…

Ti possono interessare anche: Astrattismo geometrico, Concretismo

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

Sans titre di Josef Albers si trova a Parigi al Centre Pompidou, Musée national d’art moderne, inserito nel Cabinet d’art graphique con numero d’inventario AM 81-65-915 (15). Il disegno fa parte del legato testamentario di Nina Kandinsky a favore del museo di Parigi del 1981. L’opera fu di proprietà del maestro di Josef Albers, Vasilij Kandinskij.

L’artista e la società. La storia dell’opera Sans titre 1925-1927 di Josef Albers

Il disegno indicato come Sans titre 1925-1927 fa parte del set di opere del Guestbook di Nina Kandinsky. Il taccuino è quindi composto da un set inseparabile di disegni. Il quaderno che raccoglie le opere è ricoperto di moiré verde ed è composto da 43 fogli di cui 15 disegnati. Il primo foglio porta la firma di Nina Kandinsky e la data del 5 marzo 1925.

Josef Albers entrò nel Bauhaus nel 1920 e dal 1925 iniziò a svolgere la sua attività di docente. Presso l’importante istituto di arte e design Albers ricoprì la cattedra di progettazione di pittura su vetro.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

La tecnica

Sans titre del 1925-1927 di Josef Albers è un disegno ad inchiostro cinese e guazzo su carta di 9 centimetri di altezza e 7,3 cm. di larghezza.

Articolo correlato

Senecio di Paul Klee

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Josef Albers, Interazione del colore. Esercizi per imparare a vedere, Il Saggiatore, Collana: Saggi. Tascabili, 2009, EAN: 9788856501322
  • M. Pierini (a cura di) Joseph Albers. Catalogo della mostra (Modena, 8 ottobre 2011-8 gennaio 2012), Silvana, Collana: Cataloghi di mostre, 2011, EAN: 9788836621415
  • Josef Albers. Anatomia dell’omaggio al quadrato. Catalogo della mostra (Bellinzona, 28 settembre 2019-2 febbraio 2020), Magonza, 2019, EAN: 9788898756940

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 2 maggio 2022.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Josef Albers intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Josef Albers

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Josef Albers, Sans titre 1925-1927, sul sito del Centre Pompidou, Musée national d’art moderne di Parigi.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content