Constellation structurale n°34 di Josef Albers

Constellation structurale n°34 di Josef Albers è un’opera astratta realizzata dall’artista in tarda età dopo il suo ritiro dall’insegnamento presso l’Università di Yale.

Josef Albers, Constellation structurale n°34, 1964, Plastica (vinile) incisa fissata su truciolare (truciolare), inserita in un telaio metallico, 50,8 x 66,7 cm. Parigi, Centre Pompidou, Musée national d’art moderne

Constellation structurale n°34 di Josef Albers

Constellation structurale n°34 di Josef Albers
Constellation structurale n°34 di Josef Albers

Josef Albers, Constellation structurale n°34, 1964, Plastica (vinile) incisa fissata su truciolare (truciolare), inserita in un telaio metallico, 50,8 x 66,7 cm. Parigi, Centre Pompidou, Musée national d’art moderne

Continua la lettura e Consulta la scheda dell’opera…

Ti possono interessare anche: Astrattismo geometrico, Concretismo

Interpretazioni e simbologia di Constellation structurale n°34 di Josef Albers

Structural constellation n° 34 è il titolo, in lingua inglese, dell’opera di Josef Albers che presso il Centre Pompidou di Parigi è indicata come Constellation structurale n°34. Nella composizione lineare, si coglie l’intenzione dell’artista di sperimentare gli effetti dei principi della percezione visiva. Infatti le forme geometriche che si compenetrano creano ambiguità percettiva nella costruzione dello spazio tridimensionale.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

Constellation structurale n°34 di Josef Albers si trova a Parigi, al Centre Pompidou, Musée national d’art moderne, conservata presso la sezione di Arts Plastiques con numero d’inventario AM 2001-233. The Josef and Anni Albers Foundation donò l’opera di Albers al Centre Pompidou nel 2001.

L’artista e la società. La storia dell’opera Constellation structurale n°34 di Josef Albers

Josef Albers nacque nel 1888, a Bottrop, nell’attuale Germania. Dal 1950 al 1958 insegnò presso l’Università di Yale e visse fino alla sua morte a New Haven, negli Stati Uniti. Constellation structurale n°34 risale al 1964, a qualche anno prima della morte dell’artista, avvenuta il il 26 marzo 1976.

. . . continua a leggere la biografia di Josef Albers.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

La tecnica

Constellation structurale n°34 di Josef Albers è un’opera astratta, realizzata con materiali vari, Plastica (vinile) incisa fissata su truciolare (truciolare), inserita in un telaio metallico, di 50,8 centimetri di altezza e 66,7 cm di larghezza.

Articolo correlato

Strada principale e strade secondarie di Paul Klee

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Josef Albers, Interazione del colore. Esercizi per imparare a vedere, Il Saggiatore, Collana: Saggi. Tascabili, 2009, EAN: 9788856501322
  • M. Pierini (a cura di) Joseph Albers. Catalogo della mostra (Modena, 8 ottobre 2011-8 gennaio 2012), Silvana, Collana: Cataloghi di mostre, 2011, EAN: 9788836621415
  • Josef Albers. Anatomia dell’omaggio al quadrato. Catalogo della mostra (Bellinzona, 28 settembre 2019-2 febbraio 2020), Magonza, 2019, EAN: 9788898756940

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 28 aprile 2022.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Josef Albers intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Josef Albers

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Josef Albers, Constellation structurale n°34, sul sito del Centre Pompidou, Musée national d’art moderne di Parigi.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content