Rosa Tea di Arturo Tosi

Rosa Tea di Arturo Tosi è una natura morta floreale dai toni intimi e delicati del 1945 conservata presso la Galleria di Arte Moderna di Milano.

Arturo Tosi, Rosa Tea, 1945, olio su tela, 51.2 x 39 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

Indice

Descrizione di Rosa Tea di Arturo Tosi

Una rosa di colore molto chiaro è esposta all’interno di un alto vaso bianco leggermente panciuto. Intorno poi compaiono diversi oggetti e arredi.

Interpretazioni e simbologia di Rosa Tea di Arturo Tosi

La tradizione della natura morta con fiori recisi è ampia e fu interpretata da molti artisti tra Ottocentora e Novecento. Molto conosciuti e diffusi sono i fiori recisi composti in natura morta da Filippo De Pisis.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Esami 2020-2021

Comincia a pensare all’esame. Consulta la pagina: Tesi, tesine o mappe concettuali.

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

Suggerimenti e link utili per implementare una corretta didattica online o didattica a distanza, nel periodo di emergenza virus. Consulta la pagina: Didattica online.

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

L’opera si trova alla Galleria d’Arte Moderna di Milano. Il collezionista Giuseppe Vismara la donò insieme alle altre opere della sua collezione tramite legato testamentario nel 1975.

La storia dell’opera Rosa Tea di Arturo Tosi

Il dipinto fu realizzato nel 1945 dall’artista ormai maturo. Arturo Tosi era nato infatti nel 1871.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile di Rosa Tea di Arturo Tosi

La natura morta è costruita con pennellate che seguono l’andamento delle superfici. I segni inoltre sono veloci e dati con colore non sfumato. Infatti i petali della rosa sono definiti da campiture materiche di colore ad olio.

La tecnica

Rosa Tea di Arturo Tosi è una pittura ad impasto di colori ad olio di 51,2 x 39 cm realizzata su tavola di legno.

Il colore e l’illuminazione

L’opera presenta colori scuri sullo sfondo contro i quali emerge il vaso bianco e la rosa dai colori tenui e chiarissimi.

Lo spazio

Lo spazio della natura morta ha un aspetto tridimensionale ed è evidenziato dalla fuga del piano in basso a sinistra e dagli oggetti che si dispongono nello spazio.

La composizione e l’inquadratura

L’opera è di forma rettangolare e lo sviluppo verticale valorizza la forma del vaso e quindi i fiori che emergono al di sopra.

Articolo correlato

Grandi fiori di Filippo de Pisis

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • L. Caramel, C. Gianferrari, Arturo Tosi. Natura ed emozione, Skira, Collana: Arte moderna. Cataloghi, 1999; 2002, EAN: 9788881185429
  • Elena Pontiggia, Monica Vinardi, Arturo Tosi e il Novecento. Lettere dall’archivio dell’artista, Sillabe, 2018, EAN: 9788883479960

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 8 giugno 2020.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Arturo Tosi intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Arturo Tosi.

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Arturo Tosi, Rosa Tea, sul sito della Galleria d’Arte Moderna di Milano.

ADP plus

Visto dal vero. Hai visto dal vero l’opera analizzata? Suggerimenti? Commenta sul gruppo Facebook:

ADO+ Segnala un’opera