Le cattive madri di Giovanni Segantini

Le cattive madri di Giovanni Segantini è considerato un dipinto tra i più visionari del Simbolismo europeo.

Giovanni Segantini, Le cattive madri, 1894, olio su tela, misure. Vienna, Osterreichisches Galerie

Descrizione del dipinto Le cattive madri di Giovanni Segantini

Una donna seminuda è imprigionata tra i rami contorti di un albero. Intorno a lei si osserva un paesaggio invernale coperto da neve e ghiaccio. La giovane si trova a destra del dipinto, raffigurata in una posa scomposta. Il suo corpo inoltre forma un arco molto accentuato. Infatti, i capelli e una parte di velo sono impigliati tra i rami che avvolgono anche una parte del corpo e un neonato. La testa del piccolo si intravede sulla sinistra della figura femminile, in corrispondenza del seno scoperto. Il suolo, in basso, è coperto da una coltre di neve mentre a sinistra si scorge una prima fila di montagne bianche. Una seconda linea di monti illuminati dalla debole luce del sole si scorge a destra verso l’orizzonte. Infine, si percepisce il clima freddo e cristallino che avvolge il paesaggio montano.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Interpretazioni e simbologia

Gli storici considerano il ciclo delle cattive madri di Giovanni Segantini come i dipinti più visionari del Simbolismo europeo. Inoltre, ravvisano in queste opere un’anticipazione del surrealismo. Per dipingere la serie di quattro dipinti delle cattive madri Segantini si ispirò al testo Nirvana di Luigi Illica. L’opera a sua volta si ispira al poema di un monaco di Montecassino Alberico di Settefratte. Nella visione Del Monaco alcune donne che hanno rinunciato a dar vita al proprio figlio espiano la loro colpa in un purgatorio ghiacciato.

Scheda in aggiornamento. Torna fra qualche giorno e troverai ulteriori approfondimenti!

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Giovanni Segantini intitolate:

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Giovanni Segantini, Le cattive madri, sul sito della Osterreichisches Galerie di Vienna.