Mosè salvato dalle acque di Jacopo Robusti detto Tintoretto

Il dipinto del Tintoretto intitolato Mosè salvato dalle acque è inserito in un contesto espositivo insieme ad altre cinque opere. Lo stile decorativo e leggero con il quale furono dipinte non fu più utilizzato dal maestro del Manierismo veneto.

Jacopo Robusti detto Tintoretto, Mosè salvato dalle acque, 1555, olio su tela, 56 x 119. Madrid, Museo del Prado

Descrizione di Mosè salvato dalle acque di Jacopo Robusti detto Tintoretto

Tre figure femminili sono rivolte verso il basso e osservano teneramente il piccolo Mosè. La dama centrale è inginocchiata e tiene tra le braccia il bambino appena trovato tra le canne del Nilo. L’ancella di sinistra si sporge in basso reggendosi ad un esile tronco. Quella di destra invece sporge alla figlia del faraone una cesta nella quale posare Mosè. A destra e a sinistra due quinte di grandi alberi racchiudono la scena.

Interpretazioni e simbologia di Mosè salvato dalle acque di Jacopo Robusti detto Tintoretto

Nonostante il dipinto si riferisca all’episodio della Bibbia non pare che fosse destinato ad essere esposto in uno spazio religioso. Come gli altri dipinti esposti accanto a Mosè salvato dalle acque il tema religioso ha ormai perduto il suo connotato drammatico. La scena è quindi un pretesto per la raffigurazione di soggetti esotici e corpi poco vestiti. Di tutta la serie sono considerati migliori i due intitolarti Giuseppe e la moglie di Potifar e Giuditta e Oloforne.

Suggerimenti e link utili per implementare una corretta didattica online o didattica a distanza, nel periodo di emergenza virus. Consulta la pagina: Didattica online.

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

Comincia a pensare all’esame. Consulta la pagina: Tesi, tesine o mappe concettuali.

I Committenti e la storia espositiva

Fu Velázquez ad acquistare le opere per Filippo IV ma i dipinti non costituivano una serie in origine. Infatti alcuni dettagli come i paesaggi non sono tutti della stessa qualità. Le raffigurazioni della serie sono piuttosto singolari nella produzione del Tintoretto quindi la datazione è incerta.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile del dipinto Mosè salvato dalle acque di Jacopo Robusti detto Tintoretto

Nel dipinto Mosè salvato dalle acque gli storici hanno evidenziato una tecnica utilizzata solo in questi dipinti. Gli abiti, le nappe e il copricapo sono realizzati con piccole e regolari pennellate calligrafiche. Stesso trattamento viene riservato per le foglie nella vegetazione, i ricci dei capelli e i copricapi femminili. Nel complesso si tratta di uno stile molto decorativo che Tintoretto non userà più in seguito.

Approfondimenti

Il dipinto intitolato Mosè salvato dalle acque è parte di una serie di sei dipinti. I lavori sono legati da un analogo schema compositivo e un simile trattamento del colore. Inoltre condividono la stessa struttura del disegno. Le diverse scene sono poi collegate da curve compositive che si richiamano da una scena all’altra. Al centro si trova la scena de La purificazione del bottino delle Vergini medianite. I titoli degli altri dipinti sono: Susanna e i vecchioni, Ester e Assuero, Giuditta e Oloferne, Salomone e la regina di Saba e Giuseppe e la moglie di Putifarre.

Tintoretto realizzò dipinti a sfondo mitologico come Leda e il cigno, ritratti, il procuratore Jacopo Soranzo e molti dipinti religiosi. Molto noti sono La Lavanda dei piedi e l’Ultima Cena.

Articolo correlato

Mosè fa scaturire l’acqua dalla roccia di Agnolo Bronzino

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Paola Rossi, Tintoretto, Giunti Editore, Dossier d’art, 2018, EAN: 9788809987937

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 15 marzo 2020.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Jacopo Robusti detto Tintoretto intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Jacopo Robusti detto Tintoretto, Mosè salvato dalle acque, sul sito del Museo del Prado di Madrid.

ADP plus

Visto dal vero. Hai visto dal vero l’opera analizzata? Suggerimenti? Commenta sul gruppo Facebook:

ADO+ Segnala un’opera