Spagna di Aligi Sassu

Spagna di Aligi Sassu denuncia i gravi fatti avvenuti durante la Guerra Civile spagnola e le fucilazioni di molti attivisti repubblicani.

Aligi Sassu, Spagna, 1937, 1939, olio su tela, cm 62×92. Pollença, Isola di Maiorca (Spagna), Fondazione Helenita e Aligi Sassu

Indice

Descrizione di Spagna di Aligi Sassu

Due soldati in piedi sulla destra puntano il loro moschetto contro una donna seduta a terra con le mani in alto. Dietro di lei poi contro un muro di pietra un uomo protegge due bambini.

Interpretazioni e simbologia di Spagna di Aligi Sassu

Il dipinto di Aligi Sassu intitolato Spagna denuncia le violenze delle milizie nazionaliste nei confronti dei civili. La Guerra Civile spagnola si combattè dal 1936 al 1939 in seguito al colpo di stato di Emilio Mola. Gli aderenti alla Repubblica del fronte popolare infatti si opposero con forza alle forze nazionaliste che però trionfarono ponendo a capo della nazione il Generale Francisco Franco. Aligi Sassu si impegnò attivamente nella Resistenza italiana e quindi dipinse alcune opere di denuncia che non rappresentavano solamente fatti avvenuti in Italia.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

Molte opere dell’artista sono di proprietà della fondazione Fondazione Helenita e Aligi Sassu che si trova sull’isola di Maiorca in Spagna.

La storia dell’opera Spagna di Aligi Sassu

L’artista dipinse Spagna negli anni 1937-1939 all’incirca all’età di 25 anni.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile di Spagna di Aligi Sassu

Aligi Sassu è considerato un esponente della pittura neorealista italiana. Infatti nel periodo successivo al primo dopoguerra gli artisti in Europa adottarono uno stile figurativo che permetteva loro di rappresentare gli eventi storici che vivevano in prima persona. La scena è raffigurata quindi con un taglio stilizzato che permette di avere una visione di insieme dell’evento. Inoltre il gruppo di personaggi minacciati dai soldati ricorda alcuni personaggi dipinti da Picasso nel suo periodo blu. La disposizione compositiva dei personaggi infine ricorda il celebre dipinto di Goya intitolato 3 maggio 1808.

La tecnica

L’opera di Aligi Sassu è una piccola tela di 62 x 92 cm dipinta con colori ad olio.

Il colore e l’illuminazione

Lo sfondo di sinistra e il gruppo di personaggi sono resi con colori freddi e drammatici, piuttosto scuri. La parte destra invece è resa con colori più caldi. Infatti il muro di pietra riflette la luce dorata del sole mentre le divise dei militari sono colorate di marrone e ocra. La scena è divisa poi da due tipi di illuminazione. Infatti a destra prevale la luce diretta del sole mentre a sinistra l’ombra crea bagliori azzurri e freddi sulle figure.

Lo spazio

Lo spazio nel quale si svolge il dramma della fucilazione è racchiuso dalle mura di pietra. Le scene quindi limitata dal muro di fondo e la profondità è descritta dalla sovrapposizione dei corpi.

La composizione e l’inquadratura

L’immagine di forma rettangolare presenta un’inquadratura orizzontale. I due gruppi di personaggi sono raffigurati nella seconda metà verticali dell’opera. Al centro invece si pone la figura della donna con le braccia alzate e le baionette che la minacciano.

Articolo correlato

Guernica di Pablo Picasso

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • CATALOGO GENERALE DELLA PITTURA,Volume primo 1926-1962, ELECTA, 2012, ISBN: 978883708716
  • CATALOGO GENERALE DELLA PITTURA Volume secondo 1963-2000, ELECTA, 2012, ISBN: 978883709033
  • Alfredo Paglione, Aligi Sassu. Catalogo ragionato dell’opera sacra. Ediz. a colori, Silvana, 2017, EAN: 9788836637706

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 14 maggio 2020.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Aligi Sassu intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Renato Guttuso

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Aligi Sassu, Spagna, sul sito della Fondazione Helenita e Aligi Sassu di Pollença.

Chiedi di completare la scheda o di aggiungere un approfondimento

ADP plus

Ti serve l’analisi completa dell’opera? Oppure la biografia dell’artista? Invia una e-mail con il titolo dell’opera o il nome dell’artista a: redazione@analisidellopera.it gli aggiornamenti saranno pubblicati esclusivamente sul sito. Non inviamo materiali tramite e-mail.

È gratuito e troverai l’aggiornamento sulla scheda pubblicata.

Una risposta a “Spagna di Aligi Sassu”

I commenti sono chiusi.