Sacra Famiglia con Sant’Anna e Giovanni Battista Bambino di Agnolo Bronzino

La Sacra Famiglia con Sant’Anna e Giovanni Battista Bambino di Agnolo Bronzino è un dipinto religioso dai toni freddi e metallici.

Agnolo Bronzino, Sacra Famiglia con Sant’Anna e Giovanni Battista bambino, 1545-1546 circa, olio su tavola, 126,8 x 101,5 cm. Vienna, Kunsthistorisches Museum

Indice

Descrizione della Sacra Famiglia con Sant’Anna e Giovanni Battista bambino di Agnolo Bronzino

La Vergine è seduta sul terreno e tiene sulle gambe Gesù Bambino. La sua mano destra è poi poggiata sulla copertina di un libro di colore blu. Il piccolo invece tende le braccia verso la Madre e stringe tra le mani un piccolo uccello con le ali aperte. A destra San Giovannino è seduto accanto alla croce astile posata su una ciotola di legno contenente dell’acqua. Il Santo porta avanti la mano destra che stringe un frutto. In secondo piano inoltre sono dipinti Sant’Anna a sinistra e San Giuseppe a destra. Infine alcune fortezze sono visibili sulle colline dello sfondo.

Interpretazioni e simbologia della Sacra Famiglia con Sant’Anna e Giovanni Battista bambino di Agnolo Bronzino

La Vergine indossa il tradizionale abito di colore rosso che simboleggia il futuro sacrificio di Gesù sulla croce. Anche il libro è un riferimento alle sacre scritture nelle quali si trova la profezia della comparsa del Messia sulla terra.

I Committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

La Sacra Famiglia con Sant’Anna e Giovanni Battista Bambino di Agnolo Bronzino si trova al Kunsthistorisches Museum di Vienna.

La storia dell’opera Sacra Famiglia con Sant’Anna e Giovanni Battista bambino di Agnolo Bronzino

La Sacra Famiglia con Sant’Anna Giovanni Battista Bambino risale al 1545 – 1546 circa. Agnolo Bronzino nacque nel 1503 quindi all’epoca aveva superato i 40 anni ed era ormai famoso alla corte di Cosimo I de’ Medici.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile della Sacra Famiglia con Sant’Anna e Giovanni Battista bambino di Agnolo Bronzino

Agnolo Bronzino conosciuto come il Bronzino fu un artista fiorentino nato nel 1503 e morto nel 1572. Il Bronzino operò a Firenze presso la corte di Cosimo I de’ Medici. Inoltre fu un interprete dello stile manierista e realizzò importanti ritratti dei nobili del tempo e opere di tipo religioso e allegorico.

La tecnica

Il dipinto sacro realizzato da Angelo Bronzino è un olio su tavola di 126,8 x 101,5 cm.

Il colore e l’illuminazione

I colori presenti nel dipinto sono quelli delle figure in primo piano. Sono tendenzialmente caldi come gli incarnati e altri brillanti come l’abito rosso della Vergine e il suo mantello blu. Lo stesso colore è anche presente sull’abito di San Giuseppe. Nello sfondo invece prevalgono i toni scuri e freddi del paesaggio.

Lo spazio

I personaggi occupano tutto il primo piano del dipinto lasciando quindi solo un piccolo brano di paesaggio visibile in alto. Infatti a destra in prossimità dello spigolo è visibile una fortificazione mentre a sinistra compare un castello in alto.

Lo sfondo è rappresentato dal cielo scuro mentre in basso i personaggi siedono direttamente al suolo. La profondità del dipinto è maggiore a sinistra dove si possono vedere le architetture rappresentate a diverse distanze quindi progressivamente più piccole.

La composizione e l’inquadratura

Il dipinto è di forma rettangolare. La sua inquadratura verticale è poi sufficientemente ampua da ritrarre tutti i personaggi che riempiono l’intera superficie pittorica.

Su primissimo piano inoltre la struttura compositiva è obliqua e collega le mani dei due bambini. Verso il centro invece le teste degli adulti sono allineate su una linea orizzontale.

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Antonio Paolucci, Bronzino. Ediz. illustrata, 2002, Giunti Editore, Collana: Dossier d’art, EAN: 9788809026421
  • C. Falciani, A. Natali, Bronzino. Pittore e poeta alla corte dei Medici. Catalogo della mostra (Firenze, 24 settembre 2010-23 gennaio 2011), 2010, EAN: 9788874611539
  • Antonio Geremicca, Agnolo Bronzino. «La dotta penna al pennel dotto pari», Universitalia, Collana: Horti Hesperidum. Monografie, 2013, EAN:9788865073407, ISBN:8865073403
  • Agnolo Bronzino: The Muse of Florence, New Academia Publishing, LLC, 2014 EAN:9780991504770, ISBN:0991504771

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 10 dicembre 2019.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Agnolo Bronzino intitolate:

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Agnolo Bronzino, Sacra Famiglia con Sant’Anna e Giovanni Battista bambino, sul sito del Kunsthistorisches Museum di Vienna.