La scampagnata di Paul Cézanne

La scampagnata di Paul Cézanne è un dipinto realizzato dall’artista nel periodo di vicinanza ai pittori impressionisti.

Paul Cézanne, La scampagnata (Lo stagno), 1873-1874, 47 x 56.2 cm. Boston, Museum of Fine Arts

Indice

Descrizione de La scampagnata di Paul Cézanne

Un gruppo di persone riposa ai bordi di uno stagno. Una coppia formata da una donna e un uomo con cilindro si trova a sinistra del dipinto. Al centro poi un militare è disteso al sole e al suo fianco, a destra, riposa una giovane con un lungo abito bianco. Verso il basso, più a destra un altro militare dorme sotto alcuni alberi. In prossimità dell’angolo in basso, un uomo è seduto all’interno di una piccola barca ancorata alla riva.

Sul prato, in salita, inoltre spuntano alcuni alberi e altri si vedono lungo il profilo lontano che sale in obliquo verso sinistra. Lo stagno è calmo e sulla sua superficie galleggiano alcune piante acquatiche. Infine il cielo è terso e privo di nubi.

I Committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

La Scampagnata di Paul Cézanne è esposta presso il Museum of Fine Arts di Boston.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile del dipinto La scampagnata di Paul Cézanne

Paul Cézanne a partire dalla metà degli anni ’70 dell’Ottocento iniziò ad utilizzare una pennellata direzionale. Infatti si nota che il prato sul quale sono disposte le persone è costruito con pennellate accostate orientate obliquamente verso l’alto a destra. Anche gli alberi sono stati realizzati con la stessa tecnica. Per dipingere l’albero di sinistra inoltre Cézanne utilizzò pennellate orientate nella direzione opposta e leggermente curve. Invece, il cipresso centrale è costruito con pennellate verticali che salgono fitte oltre il bordo del dipinto.

L’artista non utilizzò il chiaroscuro ma chiazze di colore che rappresentano la luce proveniente dal sole. Nonostante lavorasse a fianco di amici impressionisti, in questo dipinto Cézanne cercò di ottenere una maggiore solidità delle figure e una precisa disposizione nello spazio.

La tecnica

Il dipinto di Cézanne che riproduce un momento di spensieratezza all’aperto è dipinto con la tecnica ad olio su una tela di 47 x 56.2 cm.

Il colore e l’illuminazione

Nel dipinto prevalgono i verdi della natura, più scuri a sinistra e più luminosi a destra. In questa parte del dipinto infatti prevale una tonalità gialla. Lo stagno è costruito con riflessi argentei di azzurro grigio e verde. Lo sfondo, nel quale si intravedono sagome di lontane montagne, è azzurro e molto chiaro. Infine, i contrasti di luminosità sono riservati ai personaggi disposti sul prato. Infatti le loro vesti bianche sono molto evidenti contro il prato verde.

Lo spazio

Il prato in salita è descritto attraverso il profilo obliquo che sale verso l’alto e confina con il cielo e le montagne lontane. Anche la disposizione dei personaggi contribuisce a chiarire lo spazio del prato. In basso lo stagno è appena visibile ma crea un primo piano con l’uomo seduto in barca. Lungo il profilo in salita, le chiome degli alberi, lontane e appena accennate, permettono di percepire la lontananza dal primo piano.

La composizione e l’inquadratura

La composizione è orizzontale e, in basso, lo stagno corre leggermente obliquo rispetto al bordo inferiore del dipinto. Il prato, confinando con lo stagno in basso e lo sfondo in alto, crea una superficie trapezoidale. Le figure dei personaggi sono, inoltre, disposte ad arco. Alle linee oblique rappresentate dal contorno del prato, in basso, vengono contrapposte le linee verticali degli alberi.

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Marisa Vescovo, Cézanne. Ediz. illustrata, 22 dicembre 1998, Giunti Editore, Collana: Dossier d’art, EAN: 9788809761711
  • C. Pescio, Cézanne. Vita d’artista, 22 febbraio 2006, Giunti Editore Collana: Vita d’artista, EAN: 9788809045163
  • Cézanne, 12 giugno 2007, Mondadori Electa, Collana: Arte. Grandi monografie, EAN: 9788837046972

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 4 luglio 2019.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Paul Cézanne intitolate:

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Paul Cézanne, La scampagnata (Lo stagno), sul sito del Museum of Arts di Boston.