La festa di San Nicola di Jan Steen

La festa di San Nicola è un dipinto di Jan Steen nel quale l’artista ritrae un momento di festa familiare.

Jan Steen, La festa di San Nicola, 1665-1668, olio su tela, 82 x 70,5 cm. Amsterdam, Rijkmuseum

Indice

Descrizione

All’interno di un’abitazione alcuni membri di una famiglia sono raffigurati nel giorno di festa. La protagonista sembra essere la bambina vestita con abiti lunghi e ampi. Sono confezionati con tessuto arancione e bianco. Sul piccolo capo indossa una cuffietta bianca. Stringe alcuni giocattoli tra le mani e al braccio porta un secchiello di metallo con altri giochi. Una scarpetta, in primo piano, è abbandonata a terra. Accanto, vi sono palline e frutta secca. Inoltre, a sinistra, si trova un cesto di vimini con varie forme di pane.

Del pane a forma di losanga è appoggiato, poi, ad un comodino sulla destra. Inoltre, una piccola natura morta con oggetti e frutta è abbandonata sul piano del comodino in legno. Una donna matura è seduta a destra. Indossa lunghi abiti che le avvolgono completamente il corpo. Porta una cuffia e un grembiule bianchi. La donna apre le braccia verso la bambina che si ritrae. Dietro di lei vi sono due bambini con grembiuli e colletti bianchi. Uno di loro, a destra, con in testa un cappello, guarda in alto. Il bambino centrale dai capelli biondi, invece, sorride e tiene in mano un bastone. Inoltre, tocca con l’indice della mano destra la suola di una scarpa sporta da una ragazza.

Una famiglia felice

La giovane è vestita con un abito che la stringe in vita e una gonna ampia. Osserva sorridendo un ragazzo a sinistra. Il giovane è abbigliato con una giacchetta dalla quale spunta un colletto bianco molto largo. Inoltre, indossa un paio di pantaloni corti e ampi, una calzamaglia e degli zoccoli. Il ragazzo, poi, porta la mano sinistra verso gli occhi e sembra piangere. Un altro giovane, a destra, tiene in braccio un neonato e indica in alto verso il camino.

Un signore anziano siede sullo sfondo, di fronte all’ingresso. Dietro di lui, una donna anziana di profilo sorride e fa un cenno con la mano. Apre la tenda dell’ingresso e sembra voler uscire. Infine, un pesante paramento di tela rossa decora la porta e il camino. Sulla parete di fondo un piccolo quadro è attaccato in alto. Le grandi vetrate lasciano intravedere l’atmosfera esterna grigia e invernale. Infatti, oltre i vetri, si notano alberi con rami secchi e sottili.

Interpretazioni e simbologia del dipinto La festa di San Nicola di Jan Steen

L’opera di Jan Steen intitolato La festa di San Nicola è un dipinto di interni. Raffigura, infatti, una scena di tipo familiare nella quale vi sono bambini, parenti, genitori e persone di famiglia. Questo genere di opere erano molto apprezzate in Olanda dove incontravano un pubblico di acquirenti molto interessato.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2022-2023

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Jan Steen, La festa di San Nicola, sul sito del Rijkmuseum di Amsterdam.