I mangiatori di patate di Vincent van Gogh

I mangiatori di patate di Vincent van Gogh è considerato dagli storici il primo importante dipinto dell’artista caratterizzato da uno stile espressionista.

Vincent van Gogh, I mangiatori di patate, 1885, olio su tela, 82×114 cm. Amsterdam, Van Gogh Museum

Descrizione del dipinto I mangiatori di patate di Vincent van Gogh

Una modesta famiglia di contadini è riunita intorno al tavolo di sera. Una debole luce proviene dalla lanterna appesa al soffitto. Illumina i loro volti e il cibo sul tavolo di legno. Le loro fisionomie sono rocciose e quasi deformi. Anche le mani sono nodose. Le nocche descrivono il peso delle loro fatiche. Infine, un’espressione stanca e priva di speranza è dipinta sui loro volti.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Interpretazioni e simbologia

I mangiatori di patate è considerato il primo quadro importante di van Gogh. L’artista decise a 32 anni di rappresentare la vita dei poveri contadini dell’Olanda. Probabilmente fu determinante in questa sua scelta l’attività di predicatore protestante professata dal padre. Una delle contadine sedute al tavolo è Gordina de Groot che compare in un celebre ritratto.

I Committenti, le collezioni e la storia espositiva

Van Gogh scrisse al fratello Theo anche rispetto ai mangiatori di patate. L’artista chiarì il significato dell’opera in una lettera. La sua intenzione era quella di mettere in evidenza il duro lavoro dei contadini. La terra che faticosamente coltivavano produceva i poveri frutti, le patate con i quali si cibavano ogni giorno. Intenzione di Van Gogh era quella di evocare il lavoro manuale con il quale i contadini si procuravano onestamente ogni giorno il cibo. L’artista era nato in una famiglia benestante e non conosceva il lavoro della terra. Durante la sua predicazione volle conoscere da vicino la realtà dei poveri. Al fratello Theo cercò di spiegare la grande differenza di vita tra la loro e quella scoperta tra i contadini. Infine, Van Gogh dipinse I mangiatori di patate per spingere il pubblico a solidarizzare con loro.

Scheda in aggiornamento. Torna fra qualche giorno e troverai ulteriori approfondimenti!

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Approfondisci con le altre opere di Vincent van Gogh intitolate:

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Vincent van Gogh, I mangiatori di patate, sul sito del Van Gogh Museum di Amsterdam.