Souvenir di Coubron di Camille Corot

Durante il soggiorno a Coubron nel 1872 Camille Corot realizzò sei opere. Una di queste si trova al Museum of Fine Arts di Budapest e si intitola Souvenir di Coubron.

Camille Corot, Souvenir di Coubron, 1872, olio su tela, 46.4 x 55.7 cm. Budapest, Museum of Fine Arts

Descrizione. I contadini al lavoro a Coubron

Un contadino è al lavoro nei campi. L’uomo pulisce alcuni rami mentre una donna sta osservando il suo lavoro. Più avanti un altro contadino lavora nascosto tra i cespugli. A destra si sviluppa una macchia di esili alberi mentre in centro tra l’erba si intravede brillare dell’acqua. A sinistra oltre la riva scorre un corso d’acqua sul quale naviga una piccola imbarcazione. Sul fondo poi è dipinto il paese evidente dai tetti e dal campanile della chiesa. L’orizzonte infine è chiuso da una linea di colline basse e ondulate. Il cielo è chiaro ma velato da grandi nuvole leggere.

I Committenti e la storia espositiva

Il dipinto Souvenir di Coubron fu realizzato da Corot durante un soggiorno nella località alloggiando presso la famiglia Gratiot. Durante questo viaggio il maestro realizzò sei opere.

Lo stile del dipinto Souvenir di Coubron di Camille Corot

Souvenir di Coubron è un dipinto di paesaggio realizzato nel periodo di piena maturità e di successo di Camille Corot. Infatti il maestro francese è riconosciuto come un grande paesaggista. Il suo stile inizialmente fu vicino a posizioni neoclassiche. In seguito si avvicinò al realismo. Nei sui ultimi anni invece introdusse componenti romantiche con le figure nel paesaggio.

Il colore e l’illuminazione

Il paesaggio Souvenir di Coubron di Camille Corot è dipinto con pochi toni di colore. Il verde della vegetazione poi è molto vicino all’azzurro del cielo e al grigio delle colline. I contrasti sono infatti molto deboli e riservati alle figure umane e ai tronchi. Le forme vengono così poste in evidenza contro i verde chiaro del prato.

Lo spazio

Il paesaggio è ampio e aperto. Nel primo piano la spazialità è scandita in orizzontale dalla serie di tronchi che si ripetono frontalmente. L’immagine si approfondisce poi decisamente verso il paese e le colline passando attraverso la barca di sinistra.

La Composizione e l’inquadratura

Sull’asse verticale è posizionato un esile tronco che divide il dipinto in due metà verticali. In quella di sinistra si trovano le due figure di contadini mentre a destra la macchia di alberi.

Approfondimenti. Corot nel museo di Budapest

Presso il Museum of Fine Arts di Budapest sono esposti tre dipinti di Camille Corot. Queste tre opere rappresentano altrettanti momenti della sua evoluzione stilistica. Il primo è un paesaggio in stile neoclassico dipinto nei pressi di Roma. Il secondo invece è un ritratto molto veloce di una donna dipinto sulla fine degli anni Sessanta dell’Ottocento. Corot dipinse inoltre alcuni ritratti noti come Giovane donna con perla.

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Camille Corot, Souvenir di Coubron, sul sito del Museum of Fine Arts di Budapest.