San Domenico di Silos di Bartolomé Bermejo

In San Domenico di Silos di Bartolomé Bermejo il Santo è circondato dalle tre Virtù Teologali in alto e dalle quattro Virtù Cardinali in basso.

Bartolomé Bermejo, San Domenico di Silos, 1474-1476, tempera e olio su tavola, cm 242 x 131. Madrid Museo del Prado

Indice

Descrizione del dipinto San Domenico di Silos di Bartolomé Bermejo

San Domenico è circondato dalle tre Virtù Teologali nella parte alta e dalle quattro Virtù Cardinali in basso.

La tavola ora esposta al museo del Prado, faceva parte di una pala d’altare della Collegiata di Daroca a Saragozza. L’Opera infatti, fu commissionata a Bartolomé Bermejo nel 1474 e ultimata due anni dopo.

Bartolomé Bermejo ebbe la possibilità di studiare le molte opere fiamminghe presenti in Spagna.

Il dipinto che raffigura San Domenico di Silos è uno degli esempi di arte gotica più importanti e conosciuti del Museo del Prado. Il Santo è raffigurato con un aspetto statico e monumentale. Il gusto fiammingo sembra aver ispirato molte delle caratteristiche del San Domenico di Silos di Bermejo. Prima di tutto, l’attenzione alla resa dei dettagli. Poi, il modo in cui la luce modella le diverse forme raffigurate. Inoltre, un certo realismo dei volti contribuisce a rendere l’espressione di San Domenico di Silos molto determinata. Il fondo oro infine, è un’altra componente fiamminga.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2022-2023

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Il dipinto è completamente inondato dal colore oro che ricopre lo sfondo, il trono e la pianeta di San Domenico di Silos. Le due Virtù Cardinali, in alto, indossano brillanti vesti rosse. Due zone di verde, poi, sono riservate alla Virtù Teologale di destra e al risvolto interno della pianeta vescovile.

La figura di San Domenico di Silos crea un monolite piramidale che occupa tutta la zona centrale del dipinto. Attorno a questa massa visiva, poi, si impernia tutta la composizione del pannello. Il trono gotico, riccamente decorato, si adatta alla forma dell’immagine del Santo.

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Letizia Treves, Bartolome Bermejo: Master of the Spanish Renaissance, National Gallery Company Ltd, 2019, EAN: 9781857096446

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 26 dicembre 2019.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Bartolomé Bermejo intitolate:

  • San Domenico di Silos

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Bartolomé BermejoSan Domenico di Silos, sul sito del Museo del Prado di Madrid.