Autoritratto di Federico Maragliano

Autoritratto di Federico Maragliano è un’opera nella quale il maestro si ritrae intorno ai quarant’anni con uno stile sobrio e realistico.

Federico Maragliano, Autoritratto, 1914- 1915, olio su tela, cm 81 X 65. Genova, Galleria d’Arte Moderna

Indice

Descrizione del Autoritratto di Federico Maragliano

Federico Maragliano è rivolto a destra e indossa un abito scuro che si confonde con lo sfondo dallo stesso colore. Ha l’apparenza di un uomo di mezza età con baffi corti e capelli scuri pettinati ordinatamente. Sul fondo è rappresentato un paesaggio appena accennato.

Interpretazioni e simbologia del Autoritratto di Federico Maragliano

Federico Maragliano nacque a Genova nel 1873 ed è considerato un importante autore di paesaggi, interni, nature morte e ritratti.

I Committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

L’Autoritratto di Maragliano è esposto nella raccolta di Ritratti fotografici e autoritratti della Galleria d’Arte Moderna di Genova. Sabina Ceroni la vedova dell’artista lo donò alla Gam nel 1988.

La storia del Autoritratto di Federico Maragliano

Maragliano dipinse questo autoritratto nel 1914 – 1915. L’artista nacque nel 1873 a Genova e realizzò l’opera quindi all’età di circa 40 anni.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile del Autoritratto di Federico Maragliano

L’Autoritratto di Maragliano è dipinto con una evidente resa realistica.

La tecnica

Il dipinto è un olio su tela di 81 x 65 cm di grandezza.

Il colore e l’illuminazione

La figura di Maragliano è immersa in un ambiente buio e solo il suo viso è illuminato da sinistra in alto. La parte destra invece è leggermente ombreggiata e più scura.

Lo spazio

Maragliano si raffigura contro uno sfondo scuro del quale non è possibile percepire la distanza. La profondità del dipinto quindi è ridotta è limitata alla figura del personaggio.

La composizione e l’inquadratura

L’autoritratto di Maragliano è di forma rettangolare e la sua figura riprodotta a mezzo busto. L’inquadratura è verticale come tipico nel caso di ritratti. Il personaggio è quindi rappresentato al centro e il suo viso è riprodotto nella metà superiore dell’opera. La metà inferiore invece è occupata dal busto del personaggio.

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • GAM guida. Galleria d’arte moderna di Genova. Con opere della collezione Wolfson, Maschietto, 2004, EAN:9788888967271

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 13 novembre 2019.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Federico Maragliano intitolate:

  • Autoritratto

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Federico Maragliano, Autoritratto, sul sito della Galleria d’Arte Moderna di Genova.