Autoritratto con sigaretta di Edvard Munch

Autoritratto con sigaretta di Edvard Munch è uno tra i più conosciuti dei tanti autoritratti del maestro espressionista norvegese.

Edvard Munch, Autoritratto con sigaretta (Selvportrett med sigarett), 1895, olio su tela, 85.5 x 110,5 cm. Oslo, Nasjonalgalleriet

Indice

Descrizione dell’Autoritratto di Edvard Munch

L’arista si è raffigurato in piedi mentre osseva in direzione frontale. Nella mano destra stringe tra le dita una sigaretta.

Interpretazioni e simbologia dell’Autoritratto di Edvard Munch

Selvportrett è il titolo originale in lingua norvegese dell’Autoritratto di Edward Munch.

L’Autoritratto con sigaretta del 1895 ritrae l’artista boemo con una espressione sicura di sé e quasi arrogante. Munch nacque nel 1863 e nell’anno di realizzazione di questo dipinto aveva circa 32 anni. Al tempo Munch era già un artista affermato.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

L’Autoritratto con sigaretta di Edward Munch si trova alla Nasjonalgalleriet di Oslo. La Nasjonalgalleriet di Oslo acquisì il dipinto grazie alla donazione di Olaf Schous del 1938.

L’artista e la società. La storia dell’Autoritratto di Edvard Munch

L’Autoritratto di Munch risale al 1895.

Munch dipinse numerosi autoritratti nel corso della sua carriera artistica. Queste immagini offrono la possibilità agli storici dell’arte di seguire le vicende umane dell’artista.

I primi autoritratti mostrano un giovane artista decadente mentre gli ultimi rivelano un artista ormai anziano e malato. Queste immagini ci offrono una visione intima della vita dell’artista che visse una carriera di circa 60 anni.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile dell’Autoritratto di Edvard Munch

L’opera presenta interventi graffiati che Munch con gli anni sostituirà con pennellate fluide e morbide.

La tecnica

Il dipinto di Munch è un olio su tela di 110,5 centimetri di altezza e 85.5 centimetri di larghezza.

Articolo correlato

Autoritratto con cappello giallo di Vincent van Gogh

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Edvard Munch in the National Museum, Nasjonalmuseet 2008, ISBN 978-82-8154-035-54
  • Eva Di Stefano, Munch, Giunti Editore, 2017, ISBN-10 ‏ : ‎ 8809992024 ISBN-13 ‏ : ‎ 978-8809992023

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 4 dicembre 2021.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Edvard Munch intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Edvard Munch

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Edvard Munch, Autoritratto, sul sito della Nasjonalgalleriet di Oslo.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content