Alt in Sardegna di Giovanni Battista Quadrone

Alt in Sardegna di Giovanni Battista Quadrone è un dipinto realizzato dal pittore durante il suo soggiorno venatorio sull’isola.

Giovanni Battista Quadrone, Alt in Sardegna (Una fermata – Sardegna), 1866, olio su tela, 47 x 53 cm. Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna

Indice

Descrizione di Alt in Sardegna di Giovanni Battista Quadrone

Una donna in viaggio siede sui gradini di una casa e si intrattiene a parlare con la proprietaria. Accanto a lei, a destra è fermo l’asino che la trasporta. Invece a sinistra giocano alcuni cani. La scena si svolge sotto un sole intenso che crea grandi ombre sulla strada. Oltre la facciata dell’edificio, a destra, si intravede un albero fiorito.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

Alt in Sardegna fu esposto alla Promotrice delle Belle Arti di Torino nel 1886. Sua Altezza Reale la Duchessa di Genova Madre acquistò l’opera che nel 1890 risultava collocata nella Villa Ducale di Stresa. In seguito la famiglia di Quadrone tornò ad essere proprietaria del dipinto. Giorgetta Tomatis Quadrone lasciò infine l’opera alla Galleria d’Arte Moderna di Torino nel 1978 tramite legato testamentario.

Negli anni Ottanta dell’Ottocento Giovanni Battista Quadrone si dedicò a soggetti ambientati in Sardegna. L’artista si recò sull’isola per cacciare e vi tornò spesso in seguito attratto dai paesaggi e dalle persone. Le scene sono semplici come nel caso di Alt in Sardegna.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile di Alt in Sardegna di Giovanni Battista Quadrone

L’opera è dipinta con tratti veloci che valorizzano la visione di insieme piuttosto che i dettagli. Quadrone utilizzò una illuminazione che crea un senso di unità della scena.

Articolo correlato

I funerali di Tiziano di Enrico Gamba

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • G. Daddi, A. Ranzi, G. L. Marini, Cecconi, Mariani, Quadrone: caccia e natura nella pittura italiana dell’Ottocento, Polistampa, 2003; 2007 EAN: 9788883045851
  • Eccher Danilo (a cura di), Collezioni. GAM – GALLERIA CIVICA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA, 3 volumi, 2011, Umberto Allemandi.
  • Giovanni Battista Quadrone, Gam, 2001, EAN: 2570070962143

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 26 maggio 2021.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Giovanni Battista Quadrone intitolate:

  • Alt in Sardegna (Una fermata – Sardegna)

Leggi La vita e tutte le opere di Giovanni Battista Quadrone

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Giovanni Battista Quadrone, Alt in Sardegna (Una fermata – Sardegna), sul sito della Galleria Civica d’Arte Moderna di Torino.

Richiedi di completare la scheda o di aggiungere un approfondimento

ADP plus

Ti serve l’analisi completa dell’opera? Oppure chiedi di completare la biografia dell’artista. Invia una e-mail con il titolo dell’opera o il nome dell’artista a: redazione@analisidellopera.it

È gratuito e troverai l’aggiornamento sulla scheda pubblicata.