L’Alpe di Leonardo Bistolfi

L’Alpe è un busto dello scultore, di Casale Monferrato, Leonardo Bistolfi considerato un importante sculture simbolista italiano.

Leonardo Bistolfi, L’Alpe, 1909, marmo, 48.5 x 45.5 x 29.5 cmm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

Descrizione della scultura L’Alpe di Leonardo Bistolfi

La scultura di Leonardo Bistolfi raffigura un busto di giovane donna. Infatti, il torace è interrotto sotto il seno. Il viso della giovane è leggermente voltato alla sua sinistra. Infatti, è possibile notare una rilevanza del muscolo destro che viene sottolineata dalla illuminazione ambientale. La fisionomia della ragazza è regolare. Infatti, le labbra sono disegnate con grazia mentre gli archi sopraciliari creano due curve regolari sotto la fronte. Sebbene il viso sia rivolto verso l’alto gli occhi paiono chiusi. Infatti, Bistolfi ha lasciato appena abbozzate le palpebre. Questa scelta dona, così, un’aura sognante al viso. I capelli della protagonista si allargano verso la schiena. Sembra che, infatti, che un vento leggero colpisca il viso della scultura.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Esami 2020-2021

Comincia a pensare all’esame. Consulta la pagina: Tesi, tesine o mappe concettuali.

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

Suggerimenti e link utili per implementare una corretta didattica online o didattica a distanza, nel periodo di emergenza virus. Consulta la pagina: Didattica online.

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

L’Alpe si trova a Milano presso la Galleria d’Arte Moderna. Una diversa versione si trova a Genova presso le Raccolte Frugone nella raccolta “Simbolisti“.

L'Alpe di Leonardo Bistolfi - Raccolte Frugone di Genova
L’Alpe di Leonardo Bistolfi – Raccolte Frugone di Genova

Leonardo Bistolfi, L’Alpe, 1909, marmo, altezza 51 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

La storia dell’opera L’Alpe di Leonardo Bistolfi

Bistolfi, nel 1906, scolpì un monumento dedicato a Giovanni Segantini intitolato La bellezza liberata dalla materia detta anche l’Alpe, custodito presso la Galleria d’Arte Moderna di Roma. Il busto di Milano rappresenta la parte del viso di questo monumento. Un’altra copia del busto si trova presso la Raccolta Frugone a Genova. Bistolfi dedicò altri monumenti alla figura di Giovanni Segantini.

La bellezza liberata dalla materia di Leonardo Bistolfi
La bellezza liberata dalla materia di Leonardo Bistolfi

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Esami 2020-2021

Comincia a pensare all’esame. Consulta la pagina: Tesi, tesine o mappe concettuali.

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

Suggerimenti e link utili per implementare una corretta didattica online o didattica a distanza, nel periodo di emergenza virus. Consulta la pagina: Didattica online.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile della scultura l’Alpe di Leonardo Bistolfi

Leonardo Bistolfi nacque a Casale Monferrato nel 1859. Frequentò i corsi di Odoardo Tabacchi presso l’Accademia Albertina di Torino. Fu un importante scultore simbolista amico di numerosi pittori dell’area piemontese e lombarda. Scolpì molti busti di personaggi in vista della politica e della cultura. Inoltre molte sue opere decorano tombe di personaggi e famiglie illustri.

L’Alpe presenta parti scolpite e altre appena abbozzate. Si tratta di una cifra stilistica tipica di Leonardo Bistolfi che rende leggero e quasi impressionista il marmo.

Articolo correlato

Autoritratto di Giovanni Segantini

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • La gipsoteca Leonardo Bistolfi, Comune di Casale Monferrato, Coll. Museo civico di Casale Monferrato, 2013 EAN: 9788890868801, ISBN: 8890868805

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 1 maggio 2020.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Leonardo Bistolfi intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Leonardo Bistolfi

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Leonardo Bistolfi, L’Alpe, sul sito della Galleria d’Arte Moderna di Milano, sul sito delle Raccolte Frugone di Genova e sul sito dei Beni Culturali della Lombardia.

ADP plus

Visto dal vero. Hai visto dal vero l’opera analizzata? Suggerimenti? Commenta sul gruppo Facebook:

ADO+ Segnala un’opera