San Francesco appare a Gregorio IX di Giotto

San Francesco appare a Gregorio IX di Giotto mostra la consegna di una prova decisiva per la santificazione del fraticello francescano.

Giotto, San Francesco appare a Gregorio IX, 1295-1299 circa, affresco, 270 x 230 cm. Assisi, Basilica superiore

Indice

Descrizione del dipinto San Francesco appare a Gregorio IX di Giotto

Papa Gregorio IX è disteso a destra sul letto e riceve la fiala con il sangue da Francesco. Il Santo invece è in piedi verso il centro del dipinto e mostra la ferita scoprendo il saio sulla sua destra. In primo piano quattro religiosi vegliano il sonno del pontefice. La stanza è decorata con preziosi drappeggi e il letto è coperto da un baldacchino sospeso e tenuto da corte tese. Infine il soffitto è decorato da cassettoni di legno.

Interpretazioni e simbologia dell’immagine San Francesco appare a Gregorio IX di Giotto

Nella scena numero venticinque San Francesco dopo la sua canonizzazione appare a Papa Gregorio IX. Il pontefice era molto dubbioso circa l’autenticità della ferita al costato di San Francesco. Così per rassicurarlo il Santo comparve in sogno al Papa e gli consegnò una fiala del proprio sangue materializzato.

Suggerimenti e link utili per implementare una corretta didattica online o didattica a distanza, nel periodo di emergenza virus. Consulta la pagina: Didattica online.

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

Comincia a pensare all’esame. Consulta la pagina: Tesi, tesine o mappe concettuali.

I Committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

L’Apparizione di San Francesco Papa Gregorio IX si trova nella Basilica superiore di Assisi.

La storia dell’opera San Francesco appare a Gregorio IX di Giotto

Giotto realizzò il ciclo delle Storie di San Francesco intorno agli anni 1295 – 1299 ad un’età di circa 30 anni. Secondo gli storici l’opera fu dipinta in prevalenza da aiuti. È emerso il nome del Maestro della Santa Cecilia che sembra essere l’autore delle ultime tre scene del ciclo.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile dell’opera San Francesco appare a Gregorio IX di Giotto

Giotto probabilmente non dipinse direttamente questa scena ma ne fu l’ispiratore. Infatti le innovazioni linguistiche che gli storici attribuiscono al maestro furono adottate anche da aiuti e allievi.

L’interno della stanza è rappresentato con una prospettiva credibile. Inoltre il volume dei corpi è reso attraverso l’utilizzo del chiaroscuro. La mimica del viso e del corpo è poi evidente nelle figure. Infine compaiono dettagli ambientali come il baldacchino sospeso rappresentato nel dettaglio al fine di dare maggior realismo alla scena.

La tecnica

Il dipinto che appartiene alle Storie di San Francesco è un affresco realizzato su una superficie muraria di 270 x 230 cm.

Il colore e l’illuminazione

L’affresco presenta una tonalità generale molto calda determinata dalla decorazione della stanza in ocra gialla e rossa. In basso, i sai dei religiosi sono più grigi mentre le fiancate del letto spiccano dal resto per via del colore grigio-blu.

Lo spazio

La stanza è contenuta all’interno di una scatola prospettica frontale. Quindi lo spazio è decisamente razionale. Infine sono rappresentati con efficacia prospettica il baldacchino in alto e il soffitto a cassettoni.

La composizione e l’inquadratura

Il dipinto è di forma rettangolare tendente al quadrato. L’inquadratura poi coincide con la prospettiva della stanza nella quale si svolge la scena dell’apparizione.

La struttura compositiva è fortemente condizionata dalle ortogonali della stanza sulle quali prevalgono le linee orizzontali. I personaggi infine sono tutti disposti su una fascia orizzontale inferiore.

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Elisabeth Crouzet Pavan, Inferni e paradisi. L’Italia di Dante e Giotto, 2007, Fazi Collana: Le terre, EAN: 9788881128334
  • Alessandro Tomei, Giotto. La pittura, 2016, Giunti Editore Collana: Dossier d’art, EAN: 9788809991729

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 20 novembre 2019.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Giotto intitolate:

Le storie di San Francesco

  1. Omaggio dell’uomo semplice
  2. San Francesco dona il mantello al povero
  3. Sogno delle armi
  4. Preghiera in San Damiano
  5. San Francesco rinuncia ai beni terreni
  6. Sogno di Innocenzo III
  7. La conferma della Regola
  8. Apparizione di san Francesco su un carro di fuoco
  9. Visione dei troni
  10. Cacciata dei diavoli da Arezzo
  11. San Francesco davanti al Sultano
  12. San Francesco in estasi
  13. Il Presepe di Greccio
  14. Miracolo della sorgente
  15. Predica agli uccelli
  16. Morte del cavaliere di Celano
  17. Predica davanti ad Onorio III
  18. San Francesco appare al Capitolo di Arles
  19. San Francesco riceve le stimmate
  20. Morte di San Francesco
  21. Visione di frate Agostino e del vescovo di Assisi
  22. Girolamo esamina le stimmate
  23. Saluto di santa Chiara e delle sue compagne a san Francesco
  24. Canonizzazione di san Francesco
  25. San Francesco appare a Gregorio IX
  26. Guarigione dell’uomo di Lleida
  27. Confessione della donna resuscitata
  28. San Francesco libera l’eretico Pietro di Alife

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Giotto, San Francesco appare a Gregorio IX , sul sito della Basilica superiore di Assisi.