Sua Altezza Reale Principe Odone di Savoia di Antonio Orazio Quinzio

Sua Altezza Reale Principe Odone di Savoia di Antonio Orazio Quinzio ritrae il proprietario della collezione donata alla Gam di Genova.

Antonio Orazio Quinzio, Sua Altezza Reale Principe Odone di Savoia, 1891, scultura in bronzo. Genova, Galleria d’Arte Moderna

Descrizione di Sua Altezza Reale Principe Odone di Savoia di Antonio Orazio Quinzio

Il principe è seduto di traverso su una poltroncina vestita con una fodera decorativa. Odone indossa abiti informali e assume anche una posizione molto disinvolta. A sinistra è visibile infine una grande anfora appoggiata allo schienale della poltrona.

Il principe di casa Savoia fu un personaggio dal carattere originale. Inoltre si dedicò al collezionismo e al termine della sua breve vita Vittorio Emanuele II donò l’intera collezione al Comune di Genova,

La scultura che riproduce le fattezze di sua altezza reale Principe Odone di Savoia fu donata da Vittorio Emanuele II al comune di Genova nel 1866 alla morte del principe. È inserito nella raccolta intitolata “La pittura di storia e collezioni aristocratiche”.

Antonio Orazio Quinzio nacque a Genova nel 1856 e realizzò questa statua dedicata a Odone di Savoia nel 1891 all’età di 35 anni.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Sua altezza reale Principe Odone di Savoia è una scultura in bronzo.

La luce sulla scultura Sua Altezza Reale Principe Odone di Savoia di Antonio Orazio Quinzio

La scultura che riproduce il Principe Odone di Savoia seduto con accanto una grande anfora presenta una superficie molto scura. Inoltre l’opacità del materiale assorbe la luce e le masse del viso e degli abiti non vengono messe in grande evidenza dall’illuminazione. Si formano così ombre profonde tra le pieghe degli abiti, nella poltrona e intorno al volume dell’anfora. Nell’insieme la luce crea un effetto pittorico della materia.

Relazione con lo spazio

La scultura che raffigura il collezionista di casa Savoia è fruibile da ogni lato. È quindi una scultura a tutto tondo. La prospettiva che offre la visione del viso di Odone di Savoia è però quella frontale rivolta leggermente verso la sinistra dell’osservatore.

Morte di Carlo Emanuele I di Savoia di Nicolò Barabino

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • M. F. GiubileiGAM guida. Galleria d’arte moderna di Genova. Con opere della collezione Wolfson, Editore: Maschietto Editore, 2004, EAN: 9788888967271

Scheda in aggiornamento. Torna fra qualche giorno e troverai ulteriori approfondimenti!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 16 marzo 2020.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Antonio Orazio Quinzio intitolate:

  • Sua Altezza Reale Principe Oddone di Savoia

Consulta la pagina dedicata alla scultura di Antonio Orazio Quinzio, Sua Altezza Reale Principe Oddone di Savoia, sul sito del Galleria d’Arte Moderna di Genova.

ADP plus

Visto dal vero. Hai visto dal vero l’opera analizzata? Suggerimenti? Commenta sul gruppo Facebook:

ADO+ Segnala un’opera