Odalisca di Francesco Hayez

Odalisca di Francesco Hayez è un dipinto che si lega alla tradizione del nudo classico e propone invece un soggetto esotico.

Francesco Hayez, Odalisca, 1839, olio su Tela, cm 80 x 64. Milano, Pinacoteca di Brera

Indice

Descrizione di Odalisca di Francesco Hayez

Una giovane donna è raffigurata nel dipinto di Francesco Hayez dal titolo Odalisca. La ragazza è parzialmente coperta solamente da un telo bianco e un altro telo le copre i capelli. Infatti il suo busto dalla pelle chiarissima è privo di abiti. Inoltre la ragazza si copre pudicamente il seno e guarda in basso verso sinistra come sorpresa nella sua intimità. L’odalisca è seduta su di un grande materasso verde e il fondo non presenta arredi o elementi architettonici.

Interpretazioni e simbologia del dipinto Odalisca di Francesco Hayez

I viaggiatori occidentali diffusero la realtà delle odalische, le donne preferite dai signori d’Oriente. Ancora nell’Ottocento le giovani erano costrette a soggiornare negli harem, ambienti riservati solo a loro, agli inservienti a al loro signore. Queste donne erano quindi oggetto di fantasie erotiche in Occidente e diventarono soggetti di molti dipinti dei cosiddetti orientalisti. Inoltre alcuni artisti romantici con Delacroix le raffigurarono nelle loro opere.

I Committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

Odalisca di Francesco Hayez si trova presso la Pinacoteca di Brera a Milano.

La storia dell’opera Odalisca di Francesco Hayez

Francesco Hayez dipinse l’opera nel 1839 all’età di 48 anni. L’artista era già molto famoso e l’opera fu concepita per la sua committenza borghese amante dei soggetti di carattere orientale.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile dell’opera Odalisca di Francesco Hayez

Francesco Hayez fu un pittore romantico italiano. Le sue opere inoltre propagandarono gli ideali risorgimentali nascondendo il vero significato con contenuti storici. La sua opera più celebre è Il bacio, dal significato romantico patriottico. L’artista in Odalisca fece riferimento al nudo di tradizione accademica per impostare la figura della giovane orientale. Infatti nella posa si colgono influenze dalla pittura di Tiziano e di Raffaello. L’abbigliamento orientale invece deriva da incisioni del Cinquecento realizzare a Venezia.

La tecnica

Odalisca di Francesco Hayez è un olio su tela realizzato con velature sovrapposte.

Il colore e l’illuminazione

L’opera non presenta colori molto accesi. Inoltre la composizione cromatica tende ai toni caldi. Anche il verde del materasso infatti è armonizzato con l’incarnato delicato della ragazza.

Lo spazio

L’ambiente nel quale viene ritratta la giovane non è descritto. Tuttavia si immagina un ambiente chiuso e in penombra che nasconde la ragazza ad occhi indiscreti.

La composizione e l’inquadratura

Odalisca di Hayez è un dipinto rettangolare. L’inquadratura verticale pone al centro la figura della giovane con uno sfondo scuro intorno che la mette in evidenza. L’incrocio delle diagonali del rettangolo si trova in prossimità della parte alta del busto. Questa scelta compositiva permette una certa stabilità della figura. Invece la posizione curva del busto e della testa dona una maggiore dinamicità al dipinto. Infine l’articolazione elegante delle dita della mano sinistra crea un centro di interesse psicologico pari quasi al viso della ragazza.

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • F. Mazzocca (a cura di), Francesco Hayez. Ediz. illustrata, Silvana (5 novembre 2015) Collana: Cataloghi di mostre, ISBN-10: 8836632343 ISBN-13: 978-8836632343
  • Francesco Leone, Fernando Mazzocca, Ottocento. L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini. Catalogo della mostra (Forlì, 9 febbraio-16 giugno 2019). Ediz. a colori, Silvana Collana: Arte, 13 febbraio 2019, EAN: 9788836641437
  • F. Mazzocca (a cura di), Romanticismo. Catalogo della mostra (Milano, 26 ottobre 2018-17 marzo 2019). Ediz. a colori, Silvana (29 ottobre 2018) Collana: Arte, ISBN-10: 8836641008 ISBN-13: 978-8836641000

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La scheda è quasi completa. Ancora qualche giorno di pazienza, grazie per la tua visita!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 20 luglio 2019.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Francesco Hayez intitolate:

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Francesco Hayez, Odalisca, sul sito della Pinacoteca di Brera di Milano.