Medardo Rosso, Bimbo al sole

Medardo Rosso è considerato uno scultore impressionista.

Medardo Rosso, Bimbo al sole, 1890-1892, bronzo, cm 23 x 34.2 x 21.5. Torino, GAM

public

L’opera è stata donata alla GAM di Torino Etha Fles nel 1913.

Viene anche intitolata Impression d’enfant o Effetto di bimbo.

color_lens

La superficie della scultura è bruno intenso

brightness_low

La luce colpisce la superficie scabra della scultura creando l’impressione di un’immagine dissolta nello spazio circostante.

Il torso del bimbo, appena abbozzato, fa da base alla testa, appena voltata verso destra che crea un accenno di rotazione.

Medardo Rosso, nelle sue sculture, ricerca la fusione tra figura e ambiente, favorita dal modellato della statua, non ben definito, che sembra espandersi e compenetrarsi nello spazio che lo circonda.

I volumi sono determinati alternando vuoti e pieni per dare l’impressione del volto e della parte di busto del bambino. Medardo Rosso è considerato uno scultore impressionista e, come i pittori della corrente, sacrifica i volumi precisi e solidi a favore della resa pittorica della materia, creando una superficie granulare, organica, che crea una texture sulla quale la luce si frantuma in riflessi casuali.

approfondimento link

Bimbo al sole di Medardo Rosso sul sito della GAM di Torino.