La visita dal ciarlatano di William Hogarth

La visita dal ciarlatano è un dipinto che fa parte di una serie satirica dipinta e incisa da William Hogarth intitolata Marriage A-la-Mode.

William Hogarth, La visita dal ciarlatano (Marriage A-la-Mode: 3, The Inspection), 1743 ca, olio su tela, cm 68,5 x 89. Londra, National Gallery

Descrizione

Una donna matura si trova in piedi, al centro del dipinto. Indossa abiti settecenteschi. Veste un’ampia gonna nera e un grembiule rosso decorato. Sui capelli porta un copricapo bianco. L’abito presenta un’ampia scollatura mentre polsi e colletto sono merlettati. In mano stringe un coltello a serramanico. L’uomo seduto alla sua sinistra, invece, indossa vestiti eleganti e una calzamaglia bianca. L’abito rosso è arricchito da decorazioni chiare. I capelli sono nascosti da una parrucca bianca. L’uomo si rivolge al dottore porgendogli una scatola di pillole.

A destra, una adolescente in piedi porta il fazzoletto alla bocca. Mostra un’espressione preoccupata. Indossa un lungo abito bianco che arriva fino a terra. Ha un mantello poggiato sulle spalle e una cuffia che le copre interamente il capo. Il dottore è in piedi a sinistra accanto ad un teschio posato su un tavolo. Indossa abiti scuri e pesanti e pantaloni sotto il ginocchio. Porta lunghi capelli neri.

La scena si svolge in una stanza scura. Sulla parete di fondo si trova un grande mobile. Al suo interno uno scheletro abbraccia un modello anatomico. Inoltre varie attrezzature e strumenti strani sono sparsi nell’ambiente. Un grande volume è posato a destra e aperto. Dalla porta di destra si intravede una stanza con altri strumenti. A sinistra, invece, oltre la grande finestra si osserva una veduta della città.

Interpretazioni e simbologia del dipinto La visita dal ciarlatano di William Hogarth

Come per tutte le sue opere William Hogarth si ispirò al teatro e alla letteratura inglese contemporanei. Nel dipinto intitolato La visita dal ciarlatano, raffigura un momento di vita dei suoi contemporanei. L’artista, allo stesso modo di altri artisti settecenteschi, si interessò alle loro condizioni sociali, abitudini, vizi e passioni. Nell’opera, il ciarlatano è un falso medico, il dottor de La Pillule che dispensa rimedi improvvisati ai poveri malcapitati. La visita dal ciarlatano (Marriage A-la-Mode: 3, The Inspection) è il terzo dipinto della serie. Nell’opera è raffigurato un medico francese M. de La Pillule. Il Visconte siede nel suo studio insieme alla giovane visibilmente preoccupata. Infatti, la ragazza, probabilmente, è stata contagiata da una malattia venerea.

Come il Visconte e la madre della ragazza, in piedi accanto al dottore, assume delle pillole a base di mercurio. Infatti, al tempo, questa sostanza era l’unico rimedio. I due portano segni neri sul collo e sul volto, sintomi della malattia. Il Visconte porge al dottore una scatoletta di pillole. Altre sono tra le mani della ragazza. Il nobile chiede, quindi, al dottor M. de La Pillule un rimedio alternativo.

Le macchine mediche che si trovano a sinistra servono per riposizionare una spalla rotta. Lo scheletro che abbraccia la statua e il teschio sul tavolo suggeriscono un triste presagio di morte.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

La storia dell’opera

Matrimonio alla moda (Marriage A-la-Mode) è una serie satirica di sei dipinti realizzati da William Hogarth che prendono di mira le classi più agiate. Sulla base delle opere l’artista realizzò anche delle incisioni che risultano invertite nella composizione.

Consulta anche l’articolo intitolato: Con scienza e religione la natura perde la sua innocenza.

Consulta la pagina dedicata al dipinto di William Hogarth, La visita del ciarlatano, sul sito della National Gallery di Londra.