Girl With Balloon di Banksy

Girl With Balloon di Banksy è uno stencil del misterioso street artist tra i più conosciuti per via della sua immagine poetica.

Banksy, Girl With Balloon, 2002, stencil, acrilico su carta. Londra, Shoreditch

Indice

Descrizione del dipinto Girl With Balloon di Banksy

Una bambina è in piedi con il vento che soffia dietro di lei. I suoi capelli sono spinti in avanti come anche la sua gonna. La piccola solleva il braccio destro e lascia andare un palloncino rosso a forma di cuore. Lo stencil è applicato contro un muro. In origine accanto all’immagine era presente un’iscrizione “There is always Hope” traducibile come “c’è sempre speranza”.

Interpretazioni e simbologia di Girl With Balloon di Banksy

L’intervento di Banksy con la bambina che abbandona un palloncino a forma di cuore è una delle opere più conosciute dell’artista. È presente il tipico soggetto di Banksy cioè un adolescente. Inoltre il tono dell’immagine è poetico e delicato ma rappresenta una situazione esistenziale di solitudine.

I Committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

L’opera si trovava sul muro di una tipografia a Shoreditch a Londra. Nel 2014 il proprietario l’ha staccato dal muro e messo all’asta. Nel 2017 quest’opera è stata votata come l’immagine più amata della Gran Bretagna. Nell’immagine è riprodotto lo stencil intitolato anche There is Always Hope, nella versione realizzata a South Bank, a Waterloo Bridge nel 2004.

La storia dell’opera Girl With Balloon di Banksy

La ragazza col palloncino è stato realizzato nel 2002. Girl with Balloon di Banksy è stata messa all’asta nel 2018 dalla famosa casa d’aste Sotheby’s. Con sorpresa degli spettatori improvvisamente dalla cornice inferiore l’immagine ha cominciato a scendere e a trasformarsi in tante striscioline sottili. Banksy ha progettato personalmente un congegno inserito nella cornice per distruggere l’immagine durante la vendita. Il congegno però si è interrotto e l’opera si è distrutta a metà. La casa d’aste ha comunque proposto ugualmente l’acquisto per oltre un milione di sterline.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile di Girl With Balloon di Banksy

Banksy è uno dei più importanti e conosciuti artisti di Street painting la cui identità è sconosciuta. L’artista sembra sia nato nel 1974 e cresciuto nella scena Underground di Bristol. È stato in una gang giovanile la DryBreadZ Crew e sembra i suoi ispiratori siano stati il writer 3D, membro dei Massive Attack e il francese Blek le Rat.

Banksy definisce la sua poetica “existencilist”, cioè l’unione tra esistenzialismo e stencil. Le sue opere sono quasi sempre realizzate con la tecnica dello stencil. I supporti invece sono muri esterni di grande visibilità. I soggetti riguardano il mondo degli ultimi e spesso hanno una natura critica verso la società dei consumi. Inoltre trattano temi quali l’emergenza ambientale, la migrazione, la povertà, la guerra e l’inquinamento.

Le opere sono grandi e realizzate con profonda conoscenza dei codici di comunicazione mediadica. Questa caratteristica avvicina Banksy agli artisti della Pop art degli anni Sessanta del Novecento. Le sue opere vengono realizzate di notte ma studiate attentamente. Solitamente compaiono improvvisamente in una città nella quale il messaggio prende significato.

La tecnica

Banksy lavora soprattutto con la tecnica dello stencil. Si tratta di mascherine di acetato o cartoncino ritagliate e sovrapposte al muro. L’artista poi con uno spray acrilico colorato, bianco o nero realizza una sagoma. Questa sagoma viene lumeggiata con il bianco e i particolari più importanti colorati con colori vivaci. La tecnica prevede un’attenta preparazione ma una realizzazione molto veloce al riparo dalle forze dell’ordine.

Il colore e l’illuminazione

Girl with Balloon è uno stencil in bianco e nero con il palloncino colorato di rosso vivo. La sagoma è nera e solo qualche tratto di colore bianco rappresenta l’illuminazione.

Lo spazio

L’opera non rappresenta uno sfondo o elementi ambientali ma è semplicemente una sagoma bidimensionale dipinta sul muro. La sua fruizione è però a livello strada e quindi coinvolge direttamente il passante perché spesso la bambina poggia i suoi piedi a terra.

La composizione e l’inquadratura

La bambina in piedi si contrappone verticalmente all’orizzontalità della strada e del marciapiede. Il braccio è rivolto verso l’alto e quindi obliquo e si allinea con il filo del palloncino che vola. Questa composizione crea uno slancio verso l’alto che sembra spingere il palloncino nel suo volo verso la libertà.

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Karin Cruciata, L’arte di Banksy: una critica al “sistema” contemporaneo, 2014, ISBN 605-03-0544-7
  • Will Ellsworth-Jones, L’uomo oltre il muro, L’Ippocampo, 2014
  • Letizia Francesca Gilardino, Banksy: un comunicatore sociale, Università degli studi di Torino, 2010
  • Claudio Saracino, La semiotica nell’arte contemporanea. Banksy, Università per Stranieri di Siena
  • Marco Horak, Follie e paradossi del mercato dell’arte: i casi Banksy e Belamy, in “Panorama Musei”, anno XXIV, n.1, aprile 2019.

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 29 ottobre 2019.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Banksy intitolate:

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Banksy, Girl With Balloon, sul sito di Banksy.