Autoritratto di Félix Vallotton

Autoritratto di Félix Vallotton del 1897 è quello che mostra l’artista con una espressione più serena grazie al successo ottenuto in quegli anni.

Scheda in preparazione. Richiedi l’Analisi di quest’opera con una e-mail a: redazione@analisidellopera.it

Félix Vallotton, Autoritratto, 1897, olio su cartone, 59,2 x 48 cm. Parigi, museé d’Orsay

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2021-2022

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Articolo correlato

Autoritratto simbolico di Emile Bernard

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Nabis 1888-1900. Pierre Bonnard, Maurice Denis, Henri-Gabriel Ibels, George Lacombe, Aristide Maillol, Paul-Elie Ranson, Jozsef Rippl-Ronal, Kerr-Xavier Roussel, Paul Serusier, Felix Vallotton, Jan Verkade, Edouard Vuillard, Editrice Prestel-Verlag, 1993 EAN: 2560104140494
  • Félix Vallotton, La vita assassina, Adelphi, Collana: Biblioteca Adelphi, 1987; 1996, EAN: 9788845902376
  • Félix Vallotton, Vedo vivere, non vivo. Pensieri sull’arte, Via del Vento, Collana: I quaderni di Via del Vento; 2015; 2016, EAN: 9788862260879
  • Félix Vallotton. Catalogo della mostra (Londra, 30 giugno-29 settembre 2019), 5 Continents Editions, 2019, EAN: 9788874398942

Scheda in aggiornamento. Torna fra qualche giorno e troverai ulteriori approfondimenti!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 16 giugno 2021.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Félix Vallotton intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Félix Vallotton

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Félix Vallotton, Autoritratto, sul sito del museé d’Orsay di Parigi.

Grazie per aver consultato ADO

ADO content