Autoritratto a vent’anni di Carlo Fornara

Autoritratto a vent’anni di Carlo Fornara è un dipinto conservato presso la Collezione Poscio di Domodossola dove si trovano molti dipinti dell’artista.

Carlo Fornara, Autoritratto a vent’anni, 1890 circa. Domodossola, Collezione Poscio

Indice

Descrizione dell’Autoritratto a vent’anni di Carlo Fornara

L’Autoritratto a vent’anni di Carlo Fornara riproduce l’immagine del giovane artista di profilo. Fornara infatti è raffigurato al centro del dipinto con il viso rivolto di tre quarti a sinistra. Il volto del protagonista inoltre rivela la sua età giovanile e la sua espressione è sicura e determinata.

Interpretazioni e simbologia dell’Autoritratto a vent’anni di Carlo Fornara

Carlo Fornara realizzò 13 autoritratti. Questa produzione dimostra quindi l’attenzione dell’artista nel documentare la trasformazione della propria fisionomia nel corso degli anni.

L’analisi dell’opera continua dopo questo avviso!

Scuola 2022-2023

Storia dell’arte. A breve troverai approfondimenti sulle principali epoche della Storia dell’Arte

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

I Committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

Il dipinto di Carlo Fornara si trova con molti altri presso la collezione Poscio di Domodossola.

La storia dell’Autoritratto a vent’anni di Carlo Fornara

Carlo Fornara dipinse questo ritratto intorno all’età di 20 anni quindi vicino al la fine del secolo essendo nato nel 1871.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile dell’Autoritratto a vent’anni di Carlo Fornara

Carlo Fornara è considerato il caposcuola degli artisti che dipinsero in Val Vigezzo tra fine ‘800 e inizio ‘900. Fu influenzato inizialmente dalle esperienze francesi a lui contemporanee assorbite grazie al suo maestro Enrico Cavalli e in seguito ai suoi due viaggi in Francia.

In questo periodo il suo stile neoimpressionista è composto da pennellate materiche e colori vivaci posati sulla tela anche tramite grasse spatolate. Dal 1892 a Torino fu vicino al Romanticismo poetico di Fontanesi mentre in seguito si accostò alle esperienze del gruppo divisionista diventando assistente di Segantini nel 1898. Il suo periodo migliore è quello che va dal 1890 al 1910.

Nel 1922 tornò poi a Prestinone dove si isolò dall’ambiente culturale italiano ormai lontano dalle esperienze divisioniste. Continuò però a sperimentare la pennellata divisa seppur lontana da quelle degli anni migliori.

La tecnica

Questa autoritratto dell’artista è realizzato con un impasto ad olio su tela.

Il colore e l’illuminazione

L’Autoritratto a vent’anni di Carlo Fornara è un dipinto dalle tonalità scure e grigie. Solamente il viso e parte del collo presenta un incarnato realistico e rosa.

Lo spazio

L’autoritratto è ambientato in uno sfondo privo di dettagli.

La composizione e l’inquadratura

La forma del dipinto è rettangolare con una inquadratura verticale che isola al centro dell’opera la figura dell’artista.

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Dario Gnemmi, Vigezzini di Francia. Pittura d’alpe e d’Oltralpe tra Otto e Novecento in Valle Vigezzo, ed. Skira, Milano, 2007
  • Carlo Fornara. Il colore della valle. Catalogo della Mostra (Acqui Terme, 30 giugno-2 settembre 2007), Mazzotta, 2007, EAN:9788820218454
  • Annie-Paule Quinsac, Carlo Fornara. Alle radici del Divisionismo (1890-1910). Catalogo della mostra (Domodossola, 24 maggio-20 ottobre 2019). Ediz. italiana e inglese, Silvana, Collana: Arte Anno edizione: 2019, EAN: 9788836643721

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 21 novembre 2019.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Carlo Fornara intitolate:

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Carlo Fornara, Autoritratto a vent’anni, sul sito della Collezione Poscio di Domodossola.