Peredvizhniki

Peredvizhniki è il nome di un gruppo di artisti itineranti russi che fondarono una associazione per promuovere il Realismo.

Pagina aggiornata il: 23 agosto 2021. Torna a visitarci e troverai nuovi contenuti.

Peredvižniki è un termine in lingua russa che si può tradurre in italiano come Itineranti o ambulanti. Peredvižniki indica quindi un gruppo di artisti realisti russi che si riunirono per proporre un’alternativa all’arte accademica. Inizialmente gli artisti fondarono una cooperativa poi trasformata in società nel 1870 denominata Compagnia delle esposizioni di arte itinerante.

La storia di Peredvižniki

La società dei Peredvižniki fu attiva per un ventennio dal 1870 al 1890. Nel corso degli anni di attività si diffuse rapidamente in molte località della Russia. Ivan Kramskoj fu l’artista che guidò Peredvižniki dopo aver fondato una precedente associazione.

Ivan Kramskoj, Grigorij Mjasoedov, Nikolaj Ge e Vasilij Perov formarono la società degli artisti ambulanti 1870 a San Pietroburgo. Gli artisti del gruppo si impegnarono a diffondere le idee nate nella precedente associazione guidata da Kramskoj.

La finalità culturale e sociale di Peredvižniki

Tra le finalità degli artisti itineranti vi era quella di portare l’arte nelle campagne e nei piccoli centri lontani dalle grandi città. Peredvižniki fu quindi un gruppo impegnato socialmente con l’intenzione di elevare la cultura estetica del popolo.

Gli artisti fondatori dall’associazione inizialmente si posero l’obiettivo di ricercare le radici popolari e nazionali di ispirazione romantica dell’arte russa. Col passare del tempo i pittori ambulanti si accostarono alla scuola di Düsseldorf, di aspirazione sociale e finalizzata a contenuti morali. I temi sociali affrontati erano diversi e i messaggi non erano solo di rivendicazione ma anche di valorizzazione del patrimonio tradizionale. Inoltre le opere sottolineavano il carattere forte e determinato del popolo.

Le attività politiche e culturali dell’associazione Peredvižniki

Le mostre per il popolo

Tra le attività di Peredvižniki vi fu l’organizzazione di mostre a beneficio del popolo. I membri dal 1871 al 1923 organizzarono infatti 48 esposizioni itineranti. Peredvižniki operò in molte città grandi e minori tra le quali San Pietroburgo, Mosca, Kiev, Charkiv, Kazan’, Orël, Riga e Odessa.

La lotta contro l’autocrazia russa

I Peredvižniki si battevano anche contro l’ordinamento autocratico russo. Alcuni di loro realizzarono opere che testimoniano l’operato del movimento per l’emancipazione del popolo russo. Infatti i titoli di alcuni loro dipinti sono L’arresto di un propagandista, Rifiuto della confessione, Non lo stavano aspettando di Il’ja Efimovič Repin. Già dai titoli si comprende l’aspetto propagandistico e documentativo delle opere.

La repressione del potere politico e culturale

L’attività politica dei Peredvižniki trovò molto consenso tra il popolo e le autorità dovettero sospendere le azioni di repressione verso i membri della società. Inoltre l’ambiente dell’Accademia di Belle Arti tentò di screditare il loro lavoro per tornare ad avere il consenso degli ambienti artistici.

L’affermazione nazionale di Peredvižniki

Però gli artisti ambulanti dopo lunghe battaglie ottennero la dignità accademica e dagli anni Novanta dell’ottocento nei corsi dell’Accademia fu compresa anche l’arte dei Peredvižniki. Questo riconoscimento fu determinato della capacità del gruppo di influenzare l’ambiente artistico russo.

Il declino di Peredvižniki

All’Inizio del Novecento i Peredvižniki persero progressivamente la loro energia creatrice. Alcuni artisti membri aderirono all’ideologia sovietica e contribuirono allo sviluppo del Realismo socialista.

La rivista Mir iskusstva, nel 1898, acquistò così maggiore influenza e sostituì le attività del gruppo di artisti. Dalle sue pagine la critica artistica iniziò a diffondere i nuovi ideali dell’arte in Russia.

La nascita della Associazione degli Artisti Rivoluzionari Russa

I Peredvižniki realizzarono l’ultima mostra nel 1923. Il gruppo arrivò così ad organizzare nella sua carriera artistica 48 esposizioni. Molti di loro, in seguito allo scioglimento del gruppo, confluirono nella Associazione degli Artisti Rivoluzionari Russa. Questa nuova realtà artistica ereditò in parte la tradizione dei Peredvižniki.

Lo stile dei Peredvižniki

Per sottolineare la loro distanza dell’arte accademica, rifiutarono I colori scuri e adottarono tonalità brillanti accese. Infine, in accordo con la loro missione sociale valorizzano le relazioni tra le persone e la semplicità delle immagini.

Temi e soggetti di Peredvižniki

Oltre ai temi sociali e attuali il gruppo produsse anche opere di tematica storica come Il mattino dell’esecuzione degli Strel’cy di Vasilij Ivanovič Surikov e Burloni di Illarion Michajlovič Prjanišnikov.

Influenze e radici teoriche di Peredvižniki

Gli artisti membri di Peredvižniki presero ispirazione dalle opere di Vissarion Grigor’evič Belinskij e Nikolaj Gavrilovič Černyševskij.

Gli artisti Peredvižniki

La società Peredvižniki riunì molti validi artisti russi. Del gruppo fecero parte artisti dell’Ucraina, della Lettonia e dell’Armenia. Il critico Vladimir Vasil’evič Stasov e Pavel Michajlovič Tret’jakov promossero con entusiasmo i lavori degli artisti associati. Il gallerista Pavel Michajlovič Tret’jakov espose i lavori dei Peredvižniki nella propria galleria e fu per loro di grande sostegno morale e materiale.

Elenco degli artisti del gruppo Peredvižniki

Abram Efimovič Archipov

Aleksej Petrovič Bogoljubov

Nikolaj Nikolaevič Ge

Nikolaj Kasatkin

Aleksandr Aleksandrovič Kiselëv

Archip Ivanovič Kuindži

Ivan Nikolaevič Kramskoj

Isaak Il’ič Levitan

Rafail Sergeevič Levickij

Vladimir Egorovič Makovskij

Vasilij Maksimovič Maksimov

Aleksandr Ivanovič Morozov

Grigorij Grigor’evič Mjasoedov

Michail Vasil’evič Nesterov

Nikolaj Vasil’evič Orlov

Leonid Pasternak

Vasilij Grigor’evič Perov

Vasilij Dmitrievič Polenov

Illarion Michajlovič Prjanišnikov

Il’ja Efimovič Repin

Andrej Petrovič Rjabuškin

Konstantin Apollonovič Savickij

Alexej Kondrat’evič Savrasov

Valentin Aleksandrovič Serov

Emilija Jakovlevna Šanks

Ivan Ivanovič Šiškin

Vasilij Ivanovič Surikov

Apollinarij Michajlovič Vasnecov

Viktor Michajlovič Vasnecov

Nikolaj Aleksandrovič Jarošenko

Le opere del gruppo Peredvizhniki

In preparazione

Bibliografia

In preparazione

Link esterni

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci