Paesaggio in Bretagna di Paul Gauguin

Paesaggio in Bretagna di Paul Gauguin è un dipinto di piccole dimensioni che ritrae un soggetto trattato dall’artista durante il suo soggiorno bretone.

Paul Gauguin, Paesaggio in Bretagna – Vacche all’abbeveratoio, 1885, olio su tela, 80 x 64 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

Indice

Descrizione di Paesaggio in Bretagna – Vacche all’abbeveratoio di Paul Gauguin

Alcune vacche pascolano tranquillamente intorno ad un abbeveratoio. I bovini sostano sotto ad alcuni alti alberi mentre altri a destra bevono dallo specchio dell’acqua. Oltre la macchia in ombra si intravede poi un paesaggio inondato di sole. Il tappeto erboso infatti è illuminato dalla luce solare mentre a destra è visibile il tetto di una casa colonica.

Interpretazioni e simbologia di Paesaggio in Bretagna – Vacche all’abbeveratoio di Paul Gauguin

Il dipinto riproduce un soggetto agreste che Paul Gauguin scoprì in seguito al suo trasferimento in Bretagna. L’opera è conosciuta anche come Vacche all’abbeveratoio.

Suggerimenti e link utili per implementare una corretta didattica online o didattica a distanza, nel periodo di emergenza virus. Consulta la pagina: Didattica online.

Inoltre nuovi materiali per aiutarti nel lavoro: La descrizione del ritratto, La descrizione del paesaggio

Comincia a pensare all’esame. Consulta la pagina: Tesi, tesine o mappe concettuali.

I committenti, le collezioni, la storia espositiva e la collocazione

La tela è ospitata presso la Galleria d’Arte Moderna di Milano nel percorso della collezione Grassi. Edda Grassi Mieli infatti donò il dipinto di Gauguin nel 1960 al museo milanese.

La storia dell’opera Paesaggio in Bretagna – Vacche all’abbeveratoio di Paul Gauguin

Paul Gauguin, nato nel 1848, dipinse questo paesaggio nel 1885 all’età di circa 37 anni.

Consulta anche l’articolo intitolato: I libri utili alla lettura dell’opera d’arte.

Consulta anche l’articolo intitolato: La scheda per l’analisi dell’opera d’arte.

Lo stile di Paesaggio in Bretagna – Vacche all’abbeveratoio di Paul Gauguin

L’opera presenta ancora le caratteristiche della pittura impressionista alla quale l’artista aderì nei primi anni della sua carriera artistica.

La tecnica

Vacche all’abbeveratoio è un’opera realizzata con impasto di colori ad olio su una tela di 80 x 64 cm di grandezza.

Il colore e l’illuminazione

La superficie del dipinto è risolta con vari toni di verde. I più scuri si trovano sul primo piano e sulle chiome degli alberi e nei cespugli. In secondo piano invece brilla l’erba verde chiara e gialla del prato. Lo sfondo è rappresentato poi da una tonalità grigia tendente all’azzurro. Tra il verde emergono i mantelli ocra delle vacche e il tetto della casa colonica. L’illuminazione è particolarmente intensa sullo specchio d’acqua di destra dove si creano intensi effetti di chiaroscuro che riflettono la natura circostante.

Lo spazio

In primo piano lo spazio è definito dalle vacche che si distribuiscono sotto gli alberi e intorno all’abbeveratoio. Nel secondo piano invece la dimensione ridotta degli alberi determina la profondità che aumenta decisamente verso lo sfondo.

La composizione e l’inquadratura

L’opera di forma rettangolare è sviluppata in verticale. L’inquadratura valorizza così i tronchi degli alberi che sono posti al centro della superficie. Si determinano quindi delle verticali che salgono lungo i tronchi intersecate dalle linee della vasca e dai corpi degli animali.

Articolo correlato

Alla stanga di Giovanni Segantini

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci

Bibliografia

  • Fiorella Nicosia, Gauguin, Giunti Editore, Collana: Vita d’artista, 2007, EAN: 9788809052963
  • Anna Maria Damigella, Gauguin a Tahiti, Giunti Editore, Collana: Dossier d’art, 2018, EAN: 9788809990715

La scheda è completa. Periodicamente troverai ulteriori approfondimenti, a presto!

La data dell’ultimo aggiornamento della scheda è: 20 luglio 2020.

Approfondisci la lettura consultando le schede delle altre opere di Paul Gauguin intitolate:

Leggi La vita e tutte le opere di Paul Gauguin

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Paul Gauguin, Paesaggio in Bretagna – Vacche all’abbeveratoio, sul sito della Galleria d’Arte Moderna di Milano.

ADP plus

Visto dal vero. Hai visto dal vero l’opera analizzata? Suggerimenti? Commenta sul gruppo Facebook:

ADO+ Segnala un’opera