Giorgio Morandi la vita e le opere

Giorgio Morandi fu un artista del Novecento molto apprezzato da un raffinato collezionismo e noto soprattutto per le sue nature morte.

Pagina aggiornata il: 30 giugno 2020. Torna a visitarci e troverai nuovi contenuti.

Nascita di Giorgio Morandi

Giorgio Morandi nacque il 20 luglio 1890 a Bologna.

Il contesto familiare

I genitori di Morandi furono Andrea Morandi e Maria Maccaferri. La famiglia abitò in un primo tempo in via Lamie a Bologna dove nacquero il fratello Giuseppe che morì nel 1903 e la sorella Anna. Quindi si spostò in via Avesella n. 30 dove nacquero poi atre due sorelle, Dina, nel 1900, e Maria Teresa, nel 1906. La famiglia di origine ebbe una grande importanza per Morandi, infatti l’artista visse per tutta la vita con la madre e le sorelle in via Fondazza.

Piante di gerani e rete di filo di ferro

Piante di gerani e rete di filo di ferro di Giorgio Morandi
Piante di gerani e rete di filo di ferro

1928, Piante di gerani e rete di filo di ferro, 1928, acquaforte, 38 x 28 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

Fiori in un vasetto bianco

Fiori in un vasetto bianco di Giorgio Morandi
Fiori in un vasetto bianco di Giorgio Morandi

1928. Fiori in un vasetto bianco, 1928, acquaforte su carta, 38 x 28 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

Zinnie in un vaso

Zinnie in un vaso di Giorgio Morandi
Zinnie in un vaso

1932. Zinnie in un vaso (Rose), 1932, acquaforte, 203 x 194 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

Natura morta con bottiglie

Natura morta con bottiglie di Giorgio Morandi
Natura morta con bottiglie

Giorgio Morandi, Natura morta con bottiglie, 1945. pittura a olio, 27.8 x 35.7 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

Natura morta di Giorgio Morandi

Natura morta di Giorgio Morandi della Gam di Torino
Natura morta della Gam di Torino

1950. Giorgio Morandi, Natura morta, 1950, olio su tela. Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna

Natura morta con straccio giallo

Natura morta con straccio giallo di Giorgio Morandi
Natura morta con straccio giallo

1952, Natura morta con straccio giallo, 1952, pittura a olio, 36 x 40.5 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

Cortile di via Fondazza di Giorgio Morandi

Cortile di via Fondazza di Giorgio Morandi
Cortile di via Fondazza

1956, Cortile di via Fondazza, 1956, pittura a olio, 43 x 48 cm. Milano, Galleria d’Arte Moderna

L’artista abitò per tutta la sua vita in via Fondazza a Bologna insieme alla madre e le sorelle Anna, Dina e Maria Teresa.

Consulta la pagina dedicata al dipinto di Giorgio MorandiCortile di via Fondazza, sul sito della Galleria d’Arte Moderna di Milano.

© ADO – analisidellopera.it – Tutti i diritti riservati. Approfondisci